Inter Campus e UEFA Foundation for Children per l'Afirca

INTER CAMPUS E UEFA FOUNDATION, PROSEGUE L’ATTIVITÀ IN AFRICA

Angola, Camerun, Congo e Uganda: è pronto il team che svilupperà la resilienza

MILANO - “Buongiorno! Good morning! Bom dia! Bonjour!” inizia così ogni riunione con i referenti dei 4 progetti africani. Un insieme di lingue e modi di dire, uniti dal calcio e dai colori nerazzurri. Prosegue anche da remoto il progetto iniziato a gennaio con la collaborazione della UEFA Foundation for Children. Partendo dalla metodologia didattica di Inter Campus, si svilupperà un nuovo manuale sul tema dello sport e della resilienza, con particolare attenzione al contesto africano e ai bisogni delle comunità locali coinvolte.

Per questo sarà fondamentale il coinvolgimento attivo dei nostri referenti locali e degli allenatori, che ci aiuteranno a calare la teoria nella pratica di città come Luanda, Douala, Yaoundè o Lubumbashi oppure nei piccoli villaggi di Dondo e Naggalama.

Il team è formato: Gouveia, Songue e Paito per l’Angola; Francis, Roger e Thomas per il Camerun; Gabriele, Auguy e Maguy per il Congo; Miss Josephine, Michael e Peter per l’Uganda. Sono pronti a una nuova, stimolante avventura, che sebbene prevista come incontro fisico e momentaneamente convertita in dialogo a distanza vista l’attuale impossibilità a spostarsi, li porterà a scoprire nuove culture, confrontandosi con tematiche sociali legate allo sviluppo di centinaia di bambini.

Sarà anche per noi una scoperta, fatta di connessioni precarie e video a bassa - bassissima - definizione, ma non per questo meno carica di significato e vicinanza umana.


English Version  Versión Española 

Tags: inter campus
Load More