Inter stats | Verso Inter-Napoli

INTER STATS | VERSO INTER-NAPOLI

Numeri, precedenti e curiosità sulla sfida in programma mercoledì alle 20:45 al ‘Meazza’

MILANO – Mercoledì alle 20.45 Inter e Napoli si sfidano nella gara valida per la dodicesima giornata di Serie A. La formazione di Conte arriva alla partita dopo 4 successi consecutivi in campionato, quella di Gattuso dopo 3 vittorie nelle ultime 3 gare giocate. In vista della sfida del Meazza tutti i numeri, le statistiche e i precedenti tra le due squadre.

I PRECEDENTI TRA INTER E NAPOLI

Sono 148 le sfide giocate tra Inter e Napoli in campionato, con un bilancio di 66 successi nerazzurri, 46 partenopei e 36 pareggi. L’Inter ha vinto tre delle ultime quattro partite contro il Napoli in Serie A (1P), collezionando più successi di quelli delle precedenti 15 sfide (6N, 7P) e nella stagione scorsa ha ottenuto i tre punti sia nella gara di andata che in quella di ritorno per un totale di 5 gol fatti e 1 subito. I nerazzurri hanno segnato in tutte le ultime quattro gare di Serie A contro il Napoli dopo essere rimasti a secco nelle quattro precedenti: striscia più lunga dal 2000 quando andarono in rete per otto sfide di fila nella competizione contro gli azzurri. Le due formazioni si sfideranno in campionato al ‘Meazza’ per la 75esima volta, dopo 48 successi dell’Inter, 17 pareggi e 9 sconfitte.

CURIOSITÀ: 55 I GOL SEGNATI DA INTER E NAPOLI

Inter e Napoli sono le squadre che hanno segnato più gol nella Serie A 2020/2021. La formazione di Conte con 29 reti realizzate ha il miglior attacco della competizione e a seguire c’è proprio la formazione partenopea che sin qui in campionato ha segnato 26 gol con 10 diversi giocatori: solo nel 2017/18 (32) e nel 1957/58 (30) gli azzurri hanno fatto meglio nei primi 11 turni di Serie A.

STATO DI FORMA E STATISTICHE

Inter e Napoli si sfidano con l’obiettivo di dare continuità agli ultimi risultati ottenuti in campionato. I nerazzurri arrivano da un poker di vittorie consecutive ottenute contro Torino, Sassuolo, Bologna e Cagliari con un bilancio di 13 gol fatti e 4 subiti. L’Inter ha segnato 9 gol nei 15’ finali della serie A 2020/21 dopo 11 giornata ed è la formazione più prolifica del torneo nel momento decisivo e finale delle partite. I nerazzurri potrebbero vincere cinque match di fila nel corso di una singola stagione di Serie A per la prima volta da dicembre 2019. La squadra di Gattuso dopo la sconfitta contro il Milan ha ottenuto 3 successi consecutivi contro Roma, Crotone e Sampdoria con un parziale di 10 gol fatti e uno solo subito.

FOCUS GIOCATORI

A partire dal 2012/13, Danilo D'Ambrosio è uno dei soli quattro difensori ad aver segnato almeno 20 gol in Serie A, insieme a Alessandro Florenzi (25), Gonzalo Rodríguez (22) e Leonardo Bonucci (21).

Due dei cinque gol segnati come subentrato da Lautaro Martínez sono stati messi a segno contro il Napoli; l’attaccante dell’Inter ha realizzato inoltre l’ultimo gol dell’incontro in tre delle quattro partite che ha giocato contro i partenopei nella competizione.

Contro il Cagliari Romelu Lukaku ha segnato il suo tredicesimo gol in 15 presenze stagionali. Tra i giocatori con più di tre trasferte giocate in Serie A nell'era dei tre punti a vittoria, il belga è quello che ha la miglior media gol a partita in esterna: 19 reti in 24 gare fuori casa (0.79).

Il Napoli è una delle quattro squadre contro cui Stefan de Vrij ha realizzato due reti nel massimo campionato italiano.

Solo Harry Kane (10) ha servito più assist dell’attaccante del Napoli Dries Mertens (sei) nei cinque maggiori campionati europei in corso.

ALLENATORI

Antonio Conte ha vinto cinque delle nove sfide da allenatore contro il Napoli in Serie A, completano il quadro due pareggi e altrettante sconfitte. 

Due i precedenti tra Antonio Conte e Gennaro Gattuso da allenatori in Serie A, entrambi a favore del tecnico nerazzurro nella scorsa stagione.

SQUALIFICATI E DIFFIDATI

Inter: -

Napoli: -


Versi Bahasa Indonesia  中文版  English Version  日本語版 

Load More