Avversari: il punto sul Genoa in 150 secondi | VIDEO

AVVERSARI: IL PUNTO SUL GENOA IN 150 SECONDI | VIDEO

Massimo Paganin ci presenta la formazione di Ballardini: modulo, stato di forma, protagonisti. La rubrica del Matchday Programme sulla sfida di domenica

In vista di Inter-Genoa torna il Matchday Programme: protagonista del magazine nerazzurro Aleksandar Kolarov con 5 curiosità per conoscerlo meglio e la sua Inter dei Sogni; poi i dettagli sulla patch dedicata alla partita speciale Inter Club, le statistiche, quiz, hl, la parola della settimana e il punto sugli avversari a cura di Massimo Paganin.

clicca sulla cover e leggi il Matchday Programme di Inter-Genoa

Questi i tre temi della rubrica:

STATO DI FORMA: cambio di passo per il Genoa, continuità e fiducia. Con il ritorno di Ballardini a fine dicembre, i rossoblu hanno decisamente invertito la rotta per quanto riguarda i risultati e trovato continuità nelle ultime prestazioni: dopo gli 11 punti nelle prime 16 gare con 9 sconfitte, 5 pareggi, 2 vittorie, 16 gol fatti e 30 subiti, nelle ultime 7 partite il trend è decisamente invertito con solo 3 gol subiti, 10 fatti, 4 vittorie, 3 pareggi e 15 punti guadagnati.

MODULO: 3-5-2 lo scherma dei rossoblu, dopo qualche prova di difesa a quattro a inizio stagione. Squadra bassa che sta concedendo poco e pericolosa nelle ripartenze.

PROTAGONISTI: l’esperienza è un tratto caratteristico della squadra di Ballardini, dalla porta difesa da Perin agli uomini in difesa e centrocampo. Sulle corsie giocatori di corsa come Czyborra e Zappacosta e in attacco Destro (9 gol segnati, potrebbe raggiungere la doppia cifra di reti per la prima volta dal torneo 2016/17 con il Bologna), Pandev e Pjaca, calciatori in grado di giocare su tutto il fronte offensivo.


Load More