Inter Stats: verso Napoli-Inter

INTER STATS: VERSO NAPOLI-INTER

Numeri, curiosità e precedenti della sfida che si giocherà domenica alle 20:45

MILANO – Dopo il successo contro il Cagliari deciso dal gol di Darmian, l’Inter si prepara a sfidare il Napoli nel match di domenica alle 20:45 valido per la 31esima giornata di Serie A. I nerazzurri a quota 74 punti in classifica sono reduci da 11 successi consecutivi in campionato, il Napoli arriva alla sfida dopo la vittoria contro la Sampdoria che ha permesso alla squadra di Gattuso di salire a quota 59 punti frutto di 19 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte.

I PRECEDENTI TRA NAPOLI E INTER

La prossima sarà la sfida numero 150 in Campionato tra Inter e Napoli: i nerazzurri hanno vinto 67 precedenti contro i 46 partenopei. A completare il bilancio 36 pareggi. Solo un gol per il Napoli nelle ultime tre partite di Serie A contro l'Inter: 6 le reti per i nerazzurri che hanno trovato il successo in tutte le tre gare di Serie A giocate contro il Napoli con Antonio Conte alla guida: non ottengono quattro vittorie consecutive contro gli azzurri nel massimo campionato dal 2000 (sei in quel caso).

L’Inter ha vinto l’ultima partita di campionato disputata a Napoli, dopo una serie di 13 gare senza vittorie contro i campani in trasferta in Serie A (4N, 9P): i nerazzurri non ottengono due successi di fila a Napoli dal 1997. Tra le squadre affrontate più di una volta nella competizione da allenatore, l’Inter è quella contro cui Gennaro Gattuso ha la peggior media punti (0.17 a match: 1N, 5P). Tra gli allenatori affrontati più di una volta, invece, Antonio Conte è uno dei due (al pari con Allegri) contro cui Gattuso ha sempre perso (3/3).

STATO DI FORMA

L’Inter arriva alla sfida che si giocherà al “Diego Armando Maradona” dopo il successo casalingo contro il Cagliari, undicesima vittoria consecutiva in Serie A: solo la stessa squadra nerazzurra (17 con Mancini nel 2006/07) e la Juventus in tre occasioni (12 nel 2013/14 con Conte; 15 nel 2015/16 e12 nel 2017/18 con Allegri) hanno registrato più successi di fila all’interno della stessa stagione nel massimo campionato.

Questa è solo la quinta volta nella sua storia che il Napoli ha vinto almeno 19 delle prime 30 partite stagionali di Serie A: nei precedenti quattro campionati ha sempre poi chiuso nei primi tre posti della classifica finale. Con 65 gol segnati il Napoli ha il terzo miglior attacco del campionato - dietro solo ad Atalanta (71) e Inter (69) – e con 34 reti subite la terza miglior difesa – dietro a Inter e Juventus (entrambe a quota 27 gol subiti).

Quella di domenica sarà la sfida tra le due squadre che hanno segnato più gol (34 l’Inter, 31 il Napoli) nella mezz’ora finale di gara in questo campionato; in particolare, nerazzurri (19) e partenopei (16) hanno anche i migliori attacchi di questa Serie A tra il 61’ e il 75’.

FOCUS GIOCATORI

Sei degli otto gol realizzati dall’Inter al Napoli in Serie A dal 2016/17 ad oggi, portano la firma di Lautaro Martínez (tre reti) o Romelu Lukaku (tre gol, tra cui quello che ha deciso la gara di andata). L’attaccante argentino è uno dei soli cinque attaccanti con Gyasi, Simy, Barrow e João Pedro, ad essere sceso in campo in tutte le prime 30 giornate di questa Serie A.

Tra gli attaccanti con almeno cinque gol segnati in questo campionato, solo Daniele Verde ha giocato meno gare da titolare (otto) di Victor Osimhen (nove): il nigeriano è andato a bersaglio in entrambe le ultime due partite disputate dal primo minuto in Serie A TIM.

DIFFIDATI E SQUALIFICATI

NAPOLI

SQUALIFICATI:

Lozano - 1 giornata

DIFFIDATI:

Demme, Mario Rui

INTER

SQUALIFICATI:

Nessuno

DIFFIDATI:

Lukaku, Young


中文版  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  English Version  日本語版 

Tags: serie-a
Load More