Farris: "Risposta importante ma ne dovremo dare altre"

FARRIS: "RISPOSTA IMPORTANTE MA NE DOVREMO DARE ALTRE"

Le parole del vice allenatore nerazzurro dopo il successo sul campo dell'Empoli nella 10^ giornata di Serie A

EMPOLI - L'Inter ritrova la vittoria espugnando il campo dell'Empoli nel secondo turno infrasettimanale della Serie A 2021/2022. A decidere la sfida del "Castellani" le reti di D'Ambrosio e Dimarco, che permettono ai nerazzurri di centrare il sesto successo in campionato.

"Siamo soddisfatti, la squadra ha fatto quello che doveva e che avevamo preparato in allenamento - ha commentato il vice allenatore nerazzurro Massimiliano Farris, che ha guidato la squadra dalla panchina al posto dello squalificato Inzaghi -. Bisognava saper soffrire perché l'Empoli è una squadra ben messa in campo, che palleggia bene. Siamo felicissimi per i gol di D'Ambrosio e Dimarco, perché sono reti in più rispetto a quelle dei nostri attaccanti"

"Oggi abbiamo dato una risposta importante, facendo qualche cambio perché avremo tante partite e tutti devono farsi trovare pronti, ma dovremo dare altre risposte come questa. Stiamo cercando rotazioni mirate per non perdere l'equilibrio e perché il campionato italiano non permette stravolgimenti ma vogliamo evitare che la squadra accumuli stanchezza. Il lavoro che abbiamo fatto come staff con la Lazio ha visto un percorso di costante crescita negli anni, ma sappiamo che qui la realtà è diversa e servono subito risultati. Vogliamo ritrovare le posizioni che ci competono, ma siamo comunque in alto. Il gioco c'è, a volte ci è mancato equilibrio perché ci siamo fatti trascinare dall'entusiasmo ma stiamo apportando gli aggiustamenti richiesti e dispiace per il pareggio contro la Juventus perché non rispecchia i numeri del match. Eravamo stati attenti". 

Qualche battuta anche sui singoli, partendo dal "Toro" nerazzurro: "Lautaro ha fatto bene, dispiace non abbia trovato il gol oggi perché lo avrebbe meritato. È normale da lui ci si aspetti sempre di più ma ne è consapevole e anche oggi ha lottato, ha fatto assist e sta crescendo di partita in partita. Speriamo si sia tenuto il colpo in canna per le prossime gare. Sanchez? È un giocatore che sa fare molto bene fra le linee, ha un guizzo e una genialità da fuoriclasse assoluto, come dimostra l'assist per D'Ambrosio. Abbiamo tantissimi giocatori di qualità in questa squadra, lo sono anche Dzeko, che sa fare anche splendidamente il regista offensivo e quando lo hai in squadra te ne rendi conto, o il "Tucu" Correa"


EMPOLI 0-2 INTER | MASSIMILIANO FARRIS EXCLUSIVE INTERVIEW

Load More