COMPLETATO IL REBRANDING DEL CENTRO DI FORMAZIONE SUNING IN MEMORIA DI GIACINTO FACCHETTI

Una nuova veste per gli spazi del centro, nel segno della nuova identità visiva e dei grandi esempi del passato

1/10
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - ZOZ 8524
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - ZOZ 8382
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - ZOZ 8312
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - MOZ 2736
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - MOZ 2834
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - ZOZ 8475
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - ZOZ 8369
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - ZOZ 8278
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - MOZ 2917
Completato il rebranding del Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti - MOZ 2930

MILANO - Dopo l'inaugurazione del nuovo HQ nel 2019, l'ammodernamento del Suning Training Centre di Appiano Gentile con la nuova clubhouse, il lancio del nuovo logo e della nuova visual identity del Club, Inter aggiunge un altro tassello nel proprio percorso di rebranding: si sono conclusi i lavori, iniziati la scorsa estate, presso il Centro di Formazione Suning in Memoria di Giacinto Facchetti.

Una nuove veste per gli spazi del centro in linea con i valori del Club, nel segno della nuova identità visiva, con forti e profondi riferimenti alle radici della storia nerazzurra.

La figura di Giacinto Facchetti è il ponte tra il passato e il futuro per ogni giovane calciatore che calca i campi del Centro di Formazione. Le immagini di Facchetti attorno ai campi di allenamento, nelle sue espressioni più belle con la maglia dell'Inter e della nazionale azzurra, assieme al suo storico monito “Ci sono giorni in cui essere interista è facile, altri in cui è doveroso e giorni in cui esserlo è un onore", sono simbolo ed esempio per le nuove generazioni.


English Version 

Load More