Tutto sulla Supercoppa Italiana: regolamento, sostituzioni, albo d'oro

TUTTO SULLA SUPERCOPPA ITALIANA: REGOLAMENTO, SOSTITUZIONI, ALBO D'ORO

Si gioca la 34.a edizione del trofeo: in caso di parità supplementari e rigori

Inter-Juventus, in programma mercoledì 12 gennaio alle 21:00 a San Siro, mette in palio la 34.a Supercoppa Italiana. Si affrontano i nerazzurri Campioni d'Italia in carica e i bianconeri, vincitori dell'edizione 2020/2021 della Coppa Italia.

REGOLAMENTO: IN CASO DI PARITÀ SUPPLEMENTARI E RIGORI

Se al termine dei 90' la partita sarà in parità, si disputeranno due tempi supplementari da 15 minuti ciascuno. In caso di ulteriore parità si procederà ai calci di rigore.

SOSTITUZIONI: CONSENTITO IL SESTO CAMBIO NEI TEMPI SUPPLEMENTARI

Come nei match di campionato, le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni utilizzando tre differenti slot, oltre all'intervallo. Nel caso in cui il match dovesse proseguire ai tempi supplementari sarà consentito un quarto slot per effettuare sostituzioni, oltre alla possibilità di effettuarle prima dell'inizio del primo e del secondo tempo supplementare. Importante: in caso di disputa dei tempi supplementari sarà consentito effettuare una sesta sostituzione.

L'ALBO D'ORO DELLA SUPERCOPPA ITALIANA

Quella di San Siro sarà la decima partecipazione dell'Inter alla Supercoppa Italiana, trofeo disputato per la prima volta nel 1988. Nei nove precedenti, l'Inter ha conquistato cinque trofei: 1989, 2005, 2006, 2008, 2010.

16 le partecipazioni della Juventus, primatista nella competizione con 9 edizioni vinte: 1995, 1997, 2002, 2003, 2012, 2013, 2015, 2018, 2020.

Inter e Juventus si sono affrontate una sola volta nella Supercoppa Italiana, nel 2005 al Delle Alpi di Torino: vittoria per 1-0 dell'Inter ai supplementari grazie a un gol di Juan Sebastian Veron.

Nelle sue 9 partecipazioni - 7 delle quali di fila, dal 2005 al 2011 - l'Inter ha disputato tre volte i tempi supplementari: 2 volte ha vinto entro i 120' e una volta ha vinto ai calci di rigore (nel 2008 contro la Roma).

Juventus 9 (1995, 1997, 2002, 2003, 2012, 2013, 2015, 2018, 2020)
Milan 7 (1988, 1992, 1993, 1994, 2004, 2011, 2016)
Inter 5 (1989, 2005, 2006, 2008, 2010)
Lazio 5 (1998, 2000, 2009, 2017, 2019)
Roma 2 (2001, 2007)
Napoli 2 (1990, 2014)
Sampdoria 1 (1991)
Parma 1 (1999)
Fiorentina (1996)

STATISTICHE INDIVIDUALI

Sono Gianluigi Buffon e Dejan Stankovic i due calciatori ad aver disputato più edizioni della Supercoppa Italiana. Entrambi l'hanno giocata per 9 volte (Stankovic 2 volte con la Lazio e 7 con l'Inter). Buffon detiene il primato di vittorie (7), davanti a Stankovic (6).

Il miglior marcatore della competizione è Paulo Dybala che nelle cinque apparizioni ha segnato 4 gol. Dietro di lui a quota 3 ci sono Samuel Eto'o (miglior marcatore dell'Inter in Supercoppa), Alessandro Del Piero, Carlos Tevez e Andriy Shevchenko.

Mario Balotelli, a segno in Inter-Roma del 2008, è il più giovane marcatore della storia della Supercoppa: aveva 18 anni e 12 giorni. Il più vecchio è Cristiano Ronaldo, a segno con la Juventus nel 2020 a 35 anni e 350 giorni.

Fabio Capello e Marcello Lippi con 4 vittorie sono gli allenatori che hanno conquistato più Supercoppe Italiane. Simone Inzaghi ne ha vinte 2 con la Lazio, nel 2017 e nel 2019, battendo in entrambi i casi la Juventus.

LA SUPERCOPPA IN TV: DIRETTA SU MEDIASET

La Supercoppa italiana 2021 sarà la 34ª edizione della competizione, si disputerà il 12 gennaio 2022 alle 21:00 e verrà trasmessa in diretta esclusiva da Mediaset: la partita sarà visibile su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity.


Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  English Version 

Load More