Finale Under 17, Inter rimontata dal Bologna: finisce 2-3 ad Ascoli

FINALE UNDER 17, INTER RIMONTATA DAL BOLOGNA: FINISCE 2-3 AD ASCOLI

Doppio vantaggio nerazzurro in avvio di gara ma la clamorosa rimonta del Bologna nell'ultimo quarto d'ora regala lo Scudetto ai rossoblu

ASCOLI - Si ferma sul più bello la corsa dell'Under 17 di Tiziano Polenghi, che viene battuta in rimonta dal Bologna nell'ultimo atto delle Final Four di categoria.

Allo stadio "Del Duca" parte fortissimo l'Inter, che nei primi 12 minuti trova due volte la via del gol con Berenbruch. I nerazzurri sembrano amministrare senza grosse difficoltà il doppio vantaggio ma l'inerzia della partita cambia al 77' quando Ravaglioli dal dischetto batte Calligaris e accorcia le distanze.

Il Bologna sfrutta il momento decisivo, l'Inter accusa il colpo e subisce la clamorosa rimonta firmata dalla doppietta di Menegazzo che tra l'86' e l'89' ribalta completamente il match regalando il titolo di categoria alla formazione rossoblu. 

INTER-BOLOGNA 2-3
Marcatori: 6’ e 12’ Berenbruch, 32’ st rig. Ravaglioli, 41’ e 44’ st Menegazzo 

INTER (4-3-2-1): 1 Calligaris; 2 Aidoo (1' st Miconi 13), 5 Stante (45' st Tamiozzo 19), 6 Guercio, 3 Motta (45' st Castegnaro 14); 8 Di Maggio (15' st Ciuffo 18), 4 Stankovic, 7 Berenbruch (38' st Bovo 16); 11 Ricordi (38' st Liserani 17), 10 Quieto (15' st Martins 20); 9 Esposito.
A disposizione: 12 Bonardi, 15 Stabile.
Allenatore: Polenghi.

BOLOGNA (4-3-1-2): 1 Gasperini; 2 De Marco (22' st Goffredi 13), 5 Diop, 6 Crociati, 3 Baroncioni; 7 Ferrante (1' st Hodzic 15), 4 Menegazzo, 8 Rosetti; 10 Bernacci (15' st Cesari 19); 9 Ebone (22' st Torino 17), 11 Ravaglioli.
A disposizione: 12 Franzini, 14 Paterlini, 16 Bellisi, 18 Balleello, 20 Andresson.
Allenatore: Biavati.

Ammoniti: Aidoo (13'), Crociati (9' st)
Espulsi: -

Recupero: 1' - 5' 


Load More