Community

28 giu 2021

L’anno che si conclude a breve ha visto il progetto sociale nerazzurro impegnato su più fronti, l’impegno per il Diritto al Gioco non si è mai fermato


La stagione che sta per concludersi è stata particolare sotto tanti punti di vista. Dove l’attività in campo è stata limitata, le iniziative digitali organizzate con i tanti partner locali hanno permesso di restare, per tutto l’anno, in costante contatto con i bambini e le famiglie dei trenta progetti.

Oltre 500 chiamate in svariate lingue, più di 7.000 partecipanti complessivi e quasi 9.000 minuti conversazione: sono numeri straordinari, resi possibili soprattutto per la grande disponibilità di tutti gli allenatori e referenti sparsi per il mondo, i quali hanno fatto sì che durante la stagione il distanziamento sia stato solo fisico e non sociale.  Ma non solo, le attività di sviluppo non si sono mai fermate. È proseguita infatti la collaborazione con Inter Club, i progetti di Sport Teraphy con bambini dell’ospedale San Gerardo di Monza, le attività di ricerca in sinergia con l’Università di Padova, la partecipazione a bandi internazionali. 

Un anno diverso dai precedenti, ma con importanti risultati positivi in termini di tutela dei diritti umani.


Versione Inglese
Community

Notizie correlate

Tutte le notizie
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 07: <> during the UEFA Champions League group C match between FC Internazionale and FC Bayern München at San Siro Stadium on September 07, 2022 in Milan, Italy. (Photo by FC Internazionale/Getty Images)

Community

8 set 2022

Antetokounmpo e i campioni del basket a San Siro per Inter-Bayern


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadra
  • Inter tv
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151