Buona fortuna, Ashley!

Buona fortuna, Ashley!



Squadra

1 lug 2021

Il ringraziamento del Club all’esterno inglese che saluta l’Inter


Ashley. Quella voglia di giocare a pallone, quella testardaggine nel voler sfondare fin da ragazzino, consapevole delle fatiche e dei sacrifici. Che viaggio. Dagli Stevenage Colts al Watford e poi ancora Aston Villa e Manchester United. E poi... e poi l'Inter.

Gennaio 2020, l'inizio di una nuova avventura, a quasi 35 anni. Per uno con nel palmares una Premier League, una FA Cup, una Coppa di Lega inglese, un Community Shield e una Europa League non un approdo qualsiasi, ma una sfida ulteriore, per dimostrare di avere ancora fame di vittoria, per portare esperienza, per mettere in mostra, ancora una volta, tutte le sue doti. Un ruolo importante, là sulla fascia, battezzato con un assist nella partita d'esordio. Una stagione e mezza in nerazzurro, 59 partite, 5 gol, 9 assist. Nella memoria quel destro a giro contro l'Atalanta la scorsa estate, sul taccuino il sigillo all'ultima apparizione, contro l'Udinese. 

"Paul Ince è una leggenda. Se potessi seguire le sue orme sarei molto felice. Il mio messaggio per i tifosi è che vinceremo ancora. Sono qui per questo". Le parole di Ashley, il giorno della presentazione in nerazzurro, non lasciavano spazio a repliche: non promesse, certezze. Un record per lui è già scritto: il primo inglese a vincere lo Scudetto con l'Inter, laddove non erano riusciti appunto Ince e prima Hitchens.

Importante in campo e anche nello spogliatoio: uomo squadra e spalla per i compagni, sempre pronto a stemperare la tensione e a dare buoni consigli. Il legame con la maglia, con il gruppo, con i tifosi, è stato qualcosa di forte, intenso e genuino. Basta leggere il messaggio con cui si è congedato dall'Inter, prima di tornare all'Aston Villa: 

"Voglio solo ringraziare il club, i giocatori, lo staff e ovviamente i fan. L'accoglienza dal primo giorno fino all'ultimo giorno è stata incredibile. Mi avete accolto nella famiglia Inter a braccia aperte e non posso ringraziarvi abbastanza. Avrete sempre un posto nel mio cuore mentre vi guarderò da lontano. Vincere lo Scudetto ha reso l'arrivo all'Inter speciale e devo davvero ringraziare i miei compagni di squadra per questo: che spogliatoio fantastico, che gruppo fantastico dentro e fuori dal campo! Mi avete aiutato tutti a modo vostro e abbiamo condiviso il meglio. È stato un momento incredibile vincere il titolo. Allo staff: tutti voi mi avete aiutato lungo il mio viaggio e ho davvero amici per la vita in tutti voi, quindi grazie. Il club. Il presidente. I direttori. Il manager. Tutti coloro che hanno reso possibile che io venissi in questo fantastico club e far parte della storia: vi devo tanto e non posso ringraziarvi abbastanza. I tifosi: prima della pandemia vi ho sentito cantare allo stadio, soprattutto in quella partita contro il Milan. Eravamo sotto 2-0 all'intervallo, nel secondo tempo è partita la rimonta e abbiamo vinto 4-2: è stato per il supporto e il sostegno che ci hanno dato i tifosi. In questa vittoria dello Scudetto tu, tifoso nerazzurro, eri lì con noi fino in fondo e noi l'abbiamo vinto per te. Le ultime partite della stagione, quando ti abbiamo visto fuori dallo stadio... sono state scene incredibili, ricordi che rimarranno con me per tutta la vita. Auguro al club, ai giocatori, allo staff e a voi fan il meglio per la prossima stagione. FORZA INTER"

Per tutti i tifosi nerazzurri è stato un piacere e un onore esultare insieme ad Ashley: a lui l'in bocca al lupo per il suo ritorno all'Aston Villa. E un solo coro, da ricantare, sempre, assieme: "Siamo noi, i campioni d'Italia siamo noi".

Buona fortuna, Ashley!


Versione Inglese
Squadra

Notizie correlate

Tutte le notizie
COMO, ITALY - AUGUST 18: Alessandro Bastoni of FC Internazionale gesture during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on August 18, 2022 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Squadra

1 ora fa

Le foto dell'allenamento dei nerazzurri


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner


Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151