L\'Inter Primavera è Campione d\'Italia!

L\'Inter Primavera è Campione d\'Italia!



Settore Giovanile

31 mag 2022

I nerazzurri di Chivu battono 2-1 la Roma e vincono il decimo Scudetto Under19 della storia interista


L’Inter Primavera è Campione d’Italia!!! I ragazzi di Cristian Chivu terminano nel migliore dei modi una stagione lunga, faticosa e bellissima. È questo il responso dei 120 minuti della finale contro la Roma giocata con il cuore e da vera squadra. A decidere il match i gol di Casadei e Iliev che completano un’altra rimonta nerazzurra, la più importante della stagione, quella che vale il decimo Scudetto Under19 della storia interista.

Nella finale del Mapei Stadium di Reggio Emilia Chivu sceglie di schierare Rovida tra i pali, con Hoti e Moretti al centro della difesa, Sangalli a dettare i ritmi a centrocampo e Peschetola alle spalle di Jürgens e Abiuso. Il primo tempo della sfida si apre con una lunga fase di studio delle due squadre che cercano di trovare varchi per colpire l’avversario. Concentrazione e attenzione però sono le parole d’ordine del match che mette una di fronte all’altra le migliori difese della regular season. La prima offensiva nerazzurra arriva sull’asse Jurgens-Abiuso ma il tiro di Peschetola finisce tra le mani di Mastrantonio. Al 22’ la risposta della Roma passa dalla testa di Vicario: le squadre gestiscono bene il possesso palla ma creano poche occasioni pericolose. I primi 45 minuti si chiudono con il tiro a giro di Abiuso che però in area giallorossa colpisce il compagno di squadra Peschetola. Nella ripresa Chivu ripropone lo stesso 11 del primo tempo, mentre per i giallorossi entrano Keramitsis e Tahirovic al posto di Feratovic e Cherubini. I primi cambi nerazzurri arrivano dopo un’ora di gioco con gli ingressi di V. Carboni, Grygar e Zuberek ma al 70’ la Roma trova il vantaggio con Vicario che stacca di testa e supera Rovida. La rete degli avversari scuote i nerazzurri che accendono la partita, anche grazie ai subentranti Iliev e Owusu. L’Inter lotta e cerca spazi per attaccare trovando il gol del pari al minuto 81: sul cross di Carboni, si inserisce in modo perfetto Casadei che colpisce di testa e trova il gol dell’1-1. La rete dà vigore alla squadra di Chivu che alza ancora il ritmo e non trova per un soffio il raddoppio con V. Carboni che sfiora il palo e il tiro di Owusu che finisce tra le mani di Mastrantonio. I 90 minuti si chiudono in parità e il verdetto viene rinviato ai supplementari ed è qui che Iliev spacca la partita. Dopo aver colpito il palo, il numero 10 nerazzurro trova un gol stupendo: l’azione si sviluppa con uno scambio veloce con Zuberek che restituisce la palla di tacco, poi la finta del bulgaro che si aggiusta il pallone e chiude sul primo palo!

L’Inter riesce a ribaltare ancora una volta di prepotenza il risultato, mentre la Roma dall’altra parte prova a farsi avanti e trova vigore con l’ingresso di Cassano ma Rovida quando viene chiamato in causa risponde presente. Dopo un secondo tempo supplementare caldissimo, il triplice fischio finale consegna alla formazione di Chivu il decimo Scudetto Under19 della storia interista. L’Inter Primavera si laurea Campione d’Italia e al Mapei Stadium ha inizio la festa nerazzurra!

IL TABELLINO

MARCATORI: 70' Vicario (R), 81' Casadei (I), 97' Iliev (I)

ROMA (3-4-1-2): 1 Mastrantonio; 15 Ndiaye, 3 Vicario, 6 Feratovic (34 Keramitsis); 2 Missori, 5 Tripi (18 Cassano), 16 Faticanti,  22 Rocchetti (14 Oliveras); 10 Volpato (28 Pagano); 29 Cherubini (Tahirovic), 9 Satriano (32 Padula).A disposizione: 30 Baldi, 40 Del Bello, 4 Morichelli, 7 Voelkerling, 8 Tahirovic, 14 Oliveras, 18 Cassano, 26 Louakima, 28 Pagano, 32 Padula, 34 Keramitsis, 42 Pisilli.Allenatore: Alberto De Rossi.

INTER (4-3-1-2): 1 Rovida; 19 Silvestro (18 Nunziatini), 5 Hoti, 23 Moretti, 6 F. Carboni; 8 Casadei, 4 Sangalli (10 Iliev), 14 Fabbian (25 Grygar); 7 Peschetola (38 V. Carboni); 9 Jürgens (35 Zuberek), 22 Abiuso (30 Owusu).A disposizione: 12 Basti, 21 Botis, 10 Iliev, 15 Fontanarosa, 18 Nunziatini, 25 Grygar, 27 Dervishi, 29 Pelamatti, 30 Owusu, 35 Zuberek, 38 V. Carboni.Allenatore: Cristian Chivu.

Ammoniti: Peschetola (I), F. Carboni (I), Feratovic (R), Hoti (I), Rovida (I)Recupero: 1' - 3'

Arbitro: Giordano.Assistenti: Belsanti, Lencioni.Quarto ufficiale: Monaldi.


Versione IngleseChinese version
Settore Giovanile

Notizie correlate

Tutte le notizie
COMO, ITALY - JULY 18: Head Coach Cristian Chivu of FC Internazionale looks on during the FC Internazionale training session at Suning Youth Development Centre in memory of Giacinto Facchetti at Appiano Gentile on July 18, 2022 in Como, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Settore Giovanile

Ieri

Primavera, Inter-Sassuolo 1-2


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner


Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151