CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Super Lautaro, l'Inter batte la Cremonese in rimonta



Squadra

28 gen 2023
7 MIN DI LETTURA

Una doppietta del Toro firma il 2-1 dei nerazzurri allo Zini, dopo la rete in avvio di Okereke. L'Inter sale a quota 40 in classifica


CREMONESE-INTER 1-2 | TABELLINO

Marcatori: 11' Okereke (C), 21' e 65' Lautaro (I)

CREMONESE (3-5-2): 12 Carnesecchi; 15 Bianchetti (10 Buonaiuto 67'), 21 Chiriches, 5 Vasquez; 17 Sernicola, 19 Castagnetti (20 Afena-Gyan 60'), 28 Meité, 26 Benassi, 3 Valeri; 77 Okereke (98 Zanimacchia 72'), 9 Ciofani (90 Dessers 60'). A disposizione: 13 Saro, 45 Sarr, 4 Aiwu, 18 Ghiglione, 24 Ferrari, 62 Milanese, 74 Tsadjout. Allenatore: Davide Ballardini.

INTER (3-5-2): 24 Onana; 36 Darmian, 15 Acerbi, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 20 Calhanoglu (14 Asllani 66'), 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco (8 Gosens 66'); 9 Dzeko (90 Lukaku 77'), 10 Lautaro (11 Correa 77'). A disposizione: 21 Cordaz, 31 Brazao, 6 De Vrij, 12 Bellanova, 33 D'Ambrosio, 45 Carboni, 46 Zanotti, 47 Fontanarosa. Allenatore: Simone Inzaghi.

Ammoniti: Acerbi (I), Calhanoglu (I) Recupero: 0' - 4'.

Arbitro: Mariani. Assistenti: Bresmes, Scatragli. Quarto ufficiale: G. Miele. VAR: Nasca. Assistente VAR: Dionisi.


Tre punti. Quelli che servivano, quelli necessari: per la classifica, per ripartire. Un protagonista assoluto: Lautaro Martinez. Totale, fortissimo, mattatore: due gol da centravanti puro, una prova a tutto campo che ha aiutato l'Inter a tornare da Cremona con tre punti, dopo un avvio di gara che aveva visto i padroni di casa andare in vantaggio. 2-1, dunque, in rimonta. Partita non banale e scontata, partita giocata bene con 30 tiri, 66% di possesso palla, 14 calci d'angolo. Il calcio regala sempre sorprese e infatti la Cremonese prova, fino al 94' a strappare il pari: solo brividi, la vittoria è dell'Inter, non ci sono dubbi.

L'atteggiamento e l'approccio a una gara sono buone cartine tornasole per vedere se una squadra ha assorbito una delusione ed è pronta a ripartire. L'Inter di Inzaghi, reduce dalla sconfitta con l'Empoli, scende in campo a Cremona senza Barella e Skriniar, squalificati, ma con una precisa e ferma volontà: attaccare, costruire, vincere. Nei primi otto minuti allo Zini, dove l'Inter non giocava dal 1996, la squadra di Inzaghi colleziona sei calci d'angolo. Cremonese quasi alle corde e... in vantaggio. L'imperscrutabilità del calcio disegna lo scenario classico, con i padroni di casa che alla prima azione offensiva trovano il gol: una rete meravigliosa (come all'andata a San Siro) di Okereke, con un destro a giro all'incrocio, dopo 11 minuti. Tutto da rifare, con l'handicap del gol da rimontare. Il divario tecnico deve per forza di cose produrre occasioni da gol importanti, la forza di volontà deve garantire tutto il resto. L'Inter reagisce e lo fa appoggiandosi ai suoi due centravanti, Dzeko e Lautaro. Su uno dei tanti corner, al 21', il pari: destro al volo di Edin, parata di Carnesecchi, fantastica respinta di sinistro, in caduta, di Lautaro, per l'1-1. Il 9 e il 10: avanti a caccia del raddoppio, ma la Cremonese di Ballardini sa cosa fare, ovvero aspettare il giusto ma anche sfruttare la velocità di Okereke e la verve di Sernicola sulla destra. Benassi arriva sempre con tempi giusti in area, Ciofani si muove bene. Carnesecchi, poi, tiene vivo il match con una doppia prodezza su Dimarco e Lautaro. Dimarco sempre pericoloso col mancino spaventa la Cremonese in avvio di ripresa, con il palo che aiuta il portiere di casa. Non rinuncia, Ballardini, che gioca d'attacco con i cambi. L'Inter, però, ha l'asse Dzeko-Lautaro, e finalmente va in vantaggio. Al 65' illuminante palla in verticale di Edin per Lautaro che, da centravanti puro, difende il pallone e lo incrocia imparabilmente (con anche una deviazione).

I cambi di Ballardini scoprono ancora di più la Cremonese, Inzaghi cambia la coppia di attaccanti. Asllani è l'uomo deputato a gestire i ritmi dell'ultimo quarto d'ora, minuti in cui la squadra di casa è pericolosa in almeno due circostanze con Buonaiuto. Darmian, al 78', è provvidenziale con un salvataggio-gol nell'area piccola. L'Inter non trova il tris, complice l'ennesima parata di Carnesecchi (su Dumfries, con carambola sulla traversa), ma trova la vittoria e tre punti che la portano a 40 in classifica.

CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale scores the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale scores the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with Federico Dimarco after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

SERIE A - 20.a GIORNATA

Bologna-Spezia 2-0 Lecce-Salernitana 1-2

Sabato 28 Gennaio  Empoli-Torino 2-2 Cremonese-Inter 1-2 Atalanta-Sampdoria 2-0

Domenica 29 Gennaio Milan-Sassuolo (ore 12:30) Juventus-Monza (ore 15) Lazio-Fiorentina (ore 18) Napoli-Roma (ore 20:45)

Lunedì 30 Gennaio  Udinese-Verona (ore 20:45)

CLASSIFICA

Napoli 50 Inter 40* Milan 38 Atalanta 38* Lazio 37 Roma 37 Udinese 28 Torino 27* Bologna 26* Empoli 26* Juventus 23 (-15) Fiorentina 23 Monza 22 Salernitana 21* Lecce 20* Spezia 18* Sassuolo 17 Hellas Verona 12 Sampdoria 9* Cremonese 8* *una gara in più

CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Players of FC Internazionale line up prior to the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale scores the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Roberto Gagliardini of FC Internazionale competes for the ball with Johan Vasquez of US Cremonese during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Edin Dzeko of FC Internazionale competes for the ball with Vlad Chiriches of US Cremonese during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Edin Dzeko of FC Internazionale competes for the ball with Marco Benassi of US Cremonese during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Hakan Calhanoglu of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28: Henrikh Mkhitarya of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Matteo Darmian of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Alessandro Bastoni of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Romelu Lukaku of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Roberto Gagliardini of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Edin Dzeko of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Romelu Lukaku of FC Internazionale competes for the ball with Johan Vasquez of US Cremonese during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale scores the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale scores the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Edin Dzeko of FC Internazionale reacts during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Edin Dzeko of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Andre Onana of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Lautaro Martinez of FC Internazionale in action during the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Players of FC Internazionale line up prior to the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
CREMONA, ITALY - JANUARY 28:  Head coach of FC Internazionale Simone Inzaghi shakes hands with head coach of US Cremonese  Davide Ballardini before the Serie A match between US Cremonese and FC Internazionale at Stadio Giovanni Zini on January 28, 2023 in Cremona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

LA CRONACA

94' FINITA! INTER BATTE CREMONESE 2-1!

93' Destro da fuori di Zanimacchia, palla alta.

91' Dumfries si invola e calcia di destro: Carnesecchi respinge su Chiriches, la palla carambola sulla traversa.

90' Quattro minuti di recupero.

88' Ancora Bastoni al tiro, palla sull'esterno della rete: gioco fermo per off-side.

86' Iniziativa di Bastoni, sinistro alto.

78' Cremonese vicinissima al gol con Buonaiuto che arriva in area e colpisce di destro: Darmian salva nell'area piccola, Onana poi blocca il pallone.

77' Doppio cambio nell'Inter: entrano Correa e Lukaku, escono Lautaro e Dzeko.

66' Primi cambi per Inzaghi: dentro Gosens e Asllani per Dimarco e Calhanoglu.

65' GOOOOOOOOOOOLLLLLLLLL! LAUTARO! 2-1 INTER! Grande gol del Toro, servito in verticale splendidamente da Dzeko: Lautaro tiene a distanza il difensore e incrocia di destro, pallone leggermente deviato, Carnesecchi non può intervenire. Inter avanti!

64' Gran palla di Dimarco per Dzeko che gira di prima di sinistro. Palla deviata in corner. Sugli sviluppi del calcio d'angolo colpo di testa di Bastoni, respinto da Carnesecchi.

60' Doppio cambio per la Cremonese che inserisce Dessers e Afena-Gyan.

54' Ci prova Benassi, tiro sporco bloccato da Onana in tuffo.

48' Inter vicinissima al gol con Carnesecchi che si salva anche con l'aiuto del palo su una palla velenosa messa di sinistro, dalla destra, di Dimarco. Poi destro da fuori di Acerbi, deviazione di Chiriches: braccio attaccato al corpo, solo calcio d'angolo. Batte sempre Dimarco, girata di testa fuori di Bastoni.

46' Inizia la ripresa, nessuna sostituzione.

45' Finisce il primo tempo, senza recupero: 1-1.

44' Doppia prodezza di Carnesecchi: prima respinge sul sinistro di Dimarco, poi è prodigioso su Lautaro, che aveva trovato la respinta volante di destro! Che occasione.

42' Buona iniziativa della Cremonese con il cross di Benassi, Ciofani gira al volo, palla fuori.

38' Secondo giallo del match: ammonito Calhanoglu.

35' I cross dalla sinistra sono l'arma che l'Inter prova a usare per rendersi pericolosa: prima Dimarco per Lautaro, girata fuori. Poi Mkhitaryan per Gagliardini che non trova la deviazione vincente.

29' Primo giallo del match: è per Acerbi, che stende Okereke lanciato in campo aperto dal tacco di Ciofani.

27' Ancora Lautaro pericolosissimo: palla al centro di Bastoni, Dzeko non riesce a intervenire e il Toro è rapidissimo a coordinarsi per il tiro di sinistro che va di poco fuori.

26' Cremonese vicina al gol: Sernicola salta Dimarco nell'uno contro uno, bel pallone al centro sul primo palo dove Benassi interviene di tacco. Onana è bravissimo ad opporsi di corpo.

25' Ancora Inter in avanti: Lautaro recupera palla e spinge la ripartenza. Assist per Dzeko, debole il rasoterra di Edin, Carnesecchi para comodamente.

21' GOL GOL GOL! LAUTARO! 1-1! Pareggio dell'Inter, che sfrutta l'ennesimo (l'ottavo) corner: palla di Calhanoglu per Dzeko che calcia al volo, Carnesecchi respinge e Lautaro trova una ottima coordinazione di sinistro, ribadendo in rete! Decimo gol in campionato per il Toro.

17' Prova a reagire l'Inter: cross dalla destra di Calhanoglu per Dzeko, che stoppa e conclude da buona posizione. Palla larga.

11' GOL DELLA CREMONESE, 1-0. Dopo un dominio nerazzurro, alla prima azione offensiva la Cremonese va in vantaggio: Okereke da fuori area trova un destro a giro che bacia la traversa e si infila all'incrocio dei pali.

8' Quinto calcio d'angolo per l'Inter in meno di 8 minuti. La Cremonese tutta in difesa, l'Inter carica ma non trova il varco giusto.

5' Corner di Dimarco, colpo di testa alto di Acerbi.

2' Ottimo avvio dell'Inter: prima cross di Dumfries allontanato, poi destro di Dzeko, murato in corner.

1' Inizia Cremonese-Inter!

Prima del fischio d'inizio un minuto di silenzio in ricordo di Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC.

Tutto pronto allo Stadio Zini per Cremonese-Inter, valida per la 20.a giornata di Serie A. L'ultima sfida tra queste due squadre a Cremona risale all'aprile 1996.


Versione Inglese
Squadra

Notizie correlate

Tutte le notizie
MILAN, ITALY - APRIL 14:  Yann Sommer of FC Internazionale reacts during the Serie A TIM match between FC Internazionale and Cagliari at Stadio Giuseppe Meazza on April 14, 2024 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images) (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Squadra

4 ore fa

È di Sommer la parata più bella della stagione


Altre notizie

Tutte le notizie
Groupage Celebration Scudetto IM2Stars

IM2STARS


  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2023 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151