inter campus



Community

8 lug 2022

Nell’agenda ONU 2030 per i Millenium Goals il calcio è stato investito di una nuova responsabilità


A comunicarlo è Amina Mohamed, Deputy Secretary-General delle Nazioni Unite e amica di Inter Campus, durante una videoconferenza ufficiale. Insieme a lei Aleksander Čeferin, Presidente della UEFA, partner inaugurale dell’iniziativa. Il calcio sarà ufficialmente tra gli strumenti utili al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda ONU 2030.

Se da sempre lo sport ha giocato un ruolo importante come strumento di riscatto sociale, istruzione e uguaglianza, con questa iniziativa le Nazioni Unite agiscono proattivamente, investendo il settore di una nuova responsabilità.

L’Equità di Genere, la Riduzione delle Diseguaglianze, la diffusione di una cultura di Pace per la salvaguardia delle comunità, l’Educazione per le future generazioni: questi sono solo alcuni dei traguardi che attraverso il calcio devono essere raggiunti nei prossimi 8 anni.

Inter Campus, attraverso i colori nerazzurri, è parte del Global Compact e da sempre vicino agli SDGs, tutelati nel mondo attraverso la costante attività pratica e promossi ogni giorno insieme agli appassionati di sport.


Versione Inglese
Community

Notizie correlate

Tutte le notizie
I M Inclusion | Squadra Special | Javier Zanetti

Community

8 ore fa

I M INCLUSION, l’Inter con la Squadra Special


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadra
  • Inter tv
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151