Maicon Douglas Sisenando

Maicon entra nella Inter Hall of Fame: "Famiglia nerazzurra, sono orgoglioso"



Legends

26 gen 2023
2 MIN DI LETTURA

Il brasiliano è il quinto difensore premiato: dopo Bordon, è il secondo giocatore svelato tra i vincitori della quinta edizione


Douglas Maicon entra nella Inter Hall of Fame. L'ex terzino nerazzurro, classe 1981, è il secondo nuovo ingresso nella Hall of Fame 2022, dopo Ivano Bordon. Si tratta del quinto difensore a ricevere il prestigioso riconoscimento, dopo Javier Zanetti, Giacinto Facchetti, Giuseppe Bergomi e Marco Materazzi e il terzo brasiliano, dopo Ronaldo e Julio Cesar.

Continua dunque l'avvicinamento alle celebrazioni per la quinta edizione per la Hall of Fame: dopo la categoria portieri (con l'ingresso di Ivano Bordon) e difensori, nelle prossime settimane verranno svelati i nuovi vincitori delle categorie centrocampisti e attaccanti, scelti dai tifosi interisti di tutto il mondo con le votazioni dello scorso novembre.

“Sono contento di essere stato votato per la Inter Hall of Fame. Sono orgoglioso di far parte della grande famiglia nerazzurra. Qui sono stato tanti anni, abbiamo vinto tanti trofei insieme e ho tantissimi amici nerazzurri. Ai tifosi dico: ci vediamo presto.”

Maicon

"Quanto è forte Maicon". Un coro, una canzone, un motto, una certezza. Forte, fortissimo. Uno strapotere tecnico e fisico che, per anni, ha consentito all'Inter di avere un'arma potentissima: un terzino destro implacabile, un uomo in più in fase offensiva, un colosso sul quale appoggiarsi in qualsiasi momento del match.

Maglia nerazzurra numero 13, indossata per la prima volta in piena estate, nel 2006, dopo il trasferimento dal Monaco. Una notte da Inter, la prima di Douglas: sotto 0-3 nella Supercoppa contro la Roma a San Siro, poi la rimonta, la vittoria per 4-3, il primo trofeo. Da subito, quel terzino brasiliano stregò i tifosi nerazzurri: corsa, propensione offensiva, una esultanza super sotto alla curva. L'Inter dentro, dal primo pallone toccato.

Un entusiasmo tutto brasiliano, coltivato fin da ragazzo quando nel Criciuma giocava, allenato dal suo papà, colui che lo mise, un pomeriggio, sulla fascia destra: "Puoi farcela, puoi dare molto". Un'intuizione geniale, che ha regalato al calcio uno dei migliori interpreti di sempre nel ruolo.

Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando
Maicon Douglas Sisenando

248 presenze con la maglia dell'Inter in sei stagioni, 20 gol. Reti iconiche, importanti, pesantissime. Storiche. Uomo derby con due reti indimenticabili (compresa l'ultima, nel 2012, con un destro incredibile), il tiro al volo contro la Juventus, il gol contro il Barcellona in semifinale. Trascinatore unico nell'anno del Triplete, Maicon in nerazzurro ha conquistato 4 Scudetti, 2 Coppe Italia, 3 Supercoppe Italiane, 1 Champions League, 1 Mondiale per Club. Successi di squadra, uniti ai riconoscimenti personali: nel 2010 fu inserito nella squadra dell'anno UEFA, vincendo il premio di miglior difensore. E a quelli con il Brasile, con due Coppe America in bacheca.

INTER HALL OF FAME: L'ALBO D'ORO

Edizione 2018: Walter Zenga; Javier Zanetti; Lothar Matthäus; Ronaldo. Edizione 2019: Francesco Toldo; Giacinto Facchetti; Dejan Stankovic; Giuseppe Meazza. Edizione 2020: Julio Cesar; Giuseppe Bergomi; Esteban Cambiasso; Diego Milito. Edizione 2021: Gianluca Pagliuca, Marco Materazzi, Wesley Sneijder, Samuel Eto'o. Edizione 2022: Ivano Bordon, Maicon.


Versione IngleseChinese version
Legends

Notizie correlate

Tutte le notizie
Stagione 1993-1994 - Paganin Antonio - in azione - calcio di rigore

Legends

martedì

Tanti auguri ad Antonio Paganin


Altre notizie

Tutte le notizie
Groupage Celebration Scudetto IM2Stars

IM2STARS


  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club
    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit
  • SOCIETÀ


Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2023 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151