Toni Brugnoli fotografo milanese, tifoso interista, punto di riferimento della cultura underground italiana degli anni Duemila. In questo progetto Brugnoli è accompagnato da Pietro Cabrio: assieme uniscono passione verso il mondo dello sport, l'abilità nel raccontarlo, la competenza e il piacere di viverlo. Un climax di parole e immagini che racconta i momenti allo stadio dal punto di vista dei fan nerazzurri.


EPISODIO 0

Sono stati anni di cambiamenti e lontananze che ci hanno fatto riscoprire le passioni. Quella per l’Inter è un’abitudine per tanti, e da anni scandisce il nostro tempo stagione dopo stagione. Le partite sono dei rituali che si ripetono da generazioni e che si rinnovano ogni volta in un luogo esatto, tra atmosfere che conosciamo sempre meglio e che sappiamo solo noi. Da quando siamo tornati a frequentarle, ci rendiamo meglio conto di quanto siano rappresentative e per questo uniche.

EPISODIO 1

Ci siamo arrivati tante volte ma fa sempre un certo effetto. In primavera o in inverno, dai viali o sbucando dalla metropolitana, il passo è svelto anche se siamo in anticipo. Ogni angolo di San Siro è un ricordo e i ricordi ci fanno correre. Forse è per questo che tutte le volte, per qualche istante, sembra di nuovo la prima volta: le emozioni vengono dai suoni, la fretta da quello che ci attende dentro.

Eppure col tempo abbiamo imparato a distinguere anche i giorni e le persone. La domenica famiglie e pullman partono da lontano. La sera si arriva da vicino; in settimana dagli uffici e si farà tardi, ma almeno qui non sarà un problema.In ogni caso c’è chi entra subito anche se alla partita manca ancora molto, e chi se la prende comoda perché tanto sa dove deve andare. Dentro tutti si ritroveranno.

EPISODIO 2

Sulle scale cresce l’impazienza. Che l’anello sia il primo o il terzo, il fiato è sempre corto.

Sbuchiamo dalla pancia dello stadio attratti dal verde che ci brilla davanti, poi lo sguardo si perde ovunque: luci, spalti, colori. Cerchiamo di tornare sui nostri passi, fra tanti altri persi come noi. Intanto il rumore aumenta, in campo è entrata l’Inter. Il Meazza è il nostro palazzo. I settori gli appartamenti che ci hanno visto crescere e in mezzo c’è il cortile: qui si gioca solo a pallone. Arancio, blu, rosso, verde, ogni posto ha la sua storia e ognuno è un pezzo della nostra storia.

EPISODIO 3

Le squadre sono in campo e gli spalti finiscono di riempirsi. Chi è già al suo posto attende impaziente, gli ultimi arrivati camminano frettolosi. Una sequenza di riti che conosciamo a memoria precede l’inizio delle partite: partono i primi cori, suonano gli inni, ci si incita a vicenda. Il calcio d’inizio è accompagnato da uno scroscio di applausi: la partita è iniziata, i suoni seguono quello che succede in campo e per un’ora e mezza non esisterà nient’altro.



Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151