Primavera, Cesena-Inter 0-3

PRIMAVERA, CESENA-INTER 0-3

La tripletta di Pedro Delgado decide il match valido per la 18^ giornata di campionato

CESENA - Dopo aver centrato l'accesso alla finale di TIM Cup, l'Inter non fallisce l'appuntamento con la 5^ giornata di ritorno del campionato Primavera e batte il Cesena di Giuseppe Angelini con un netto 3-0. A firmare il successo è Pedro Delgado, che con una tripletta permette ai nerazzurri di approfittare del passo falso del Cagliari e del pareggio tra Chievo Verona e Milan per riportarsi al secondo posto in classifica.

Al centro sportivo "Rognoni" di Villa Silvia di Lizzano, approccio impeccabile dei ragazzi di Stefano Vecchi che, dopo dieci minuti di studio, creano il primo pericolo della gara: su appoggio di Delgado, Correia conclude con il mancino dal limite dell'area mancando di poco la porta. Al 13' l'episodio che sblocca il risultato: Appiah guadagna un buon calcio di punizione sulla linea dei 20 metri, Delgado si incarica della battuta e disegna una traiettoria perfetta che supera la barriera e si insacca a fil di palo alla sinistra di Carroli.

Nella fase centrale del primo tempo la partita è più equilibrata. Bisogna aspettare allora gli ultimi seicento secondi prima dell'intervallo per nuove emozioni: prima il Cesena sfiora il pareggio con la punizione di Maleh, che si stampa sulla traversa (36'); poi Correia si costruisce l'occasione per il raddoppio, rubando palla sulla trequarti ma subendo il recupero di Gabrielli al momento della conclusione (39'). Le squadre vanno così a riposo sul risultato di 1-0.

Nella ripresa l'Inter si presenta in campo con la stessa determinazione dei primi quarantacinque minuti e tra il 50' e il 53' chiude il match. Il protagonista è sempre Pedro Delgado, che prima sigla il 2-0 trafiggendo Carroli con il destro su assist di Kouame, poi firma la tripletta personale con un facile tap-in dopo la respinta dell'estremo difensore romagnolo sulla conclusione ravvicinata di Correia. Il Cesena accusa inevitabilmente il colpo, l'Inter sfrutta l'inerzia amministrando il vantaggio senza fatica. 

Mister Vecchi ne approfitta per dare spazio a Xian Emmers. E proprio su un'iniziativa del classe '99 belga, Correia va vicino al poker poco prima del 73', mancando di un soffio la deviazione vincente a un passo da Carroli. Nell'ultimo quarto d'ora di gara il match cala di intensità, con le due formazioni che aspettano solo il triplice fischio di Pasciuta. Il risultato finale premia l'Inter, che alla luce dei risultati di ieri, si porta al secondo posto in classifica a un solo punto dalla vetta.

CESENA-INTER 0-3
Marcatori
: Delgado (13', 5' st, 8' st)

CESENA: 1 Carroli; 2 Cavallari, 5 Gabrielli, 6 Mazzavillani; 7 Severini (11' st Ballini 16), 8 Dhamo, 4 Mandelli (4' st Pregnolato 18), 10 Maleh, 3 Fabbri (25' st Pompei 15); 9 Raffini, 11 Ciarmela.
A disposizione: 12 Bianchini, 13 Martedì, 14 Ferrari, 17 Akammadu, 19 Rufini, 20 Soumahin. 
Allenatore: Giuseppe Angelini

INTER: 1 Radu; 2 Gyamfi, 5 Gravillon, 6 Popa, 3 Miangue; 4 Tchaoule, 8 Carraro (41' st Vanheusden 15); 7 Appiah (24' st Emmers 17), 10 Delgado (35' st Bakayoko 19), 11 Kouame; 9 Correia.
A disposizione: 12 Pissardo, 13 Chiarion, 14 Sobacchi, 16 Bonetto, 18 De Micheli, 20 Baldini.
Allenatore: Stefano Vecchi

Ammoniti: Fabbri (12'), Dhamo (29'), Deglado (15' st), Cavallari (46' st)

Recupero: 1' - 3'

Arbitro: Fabio Pasciuta (sezione di Agrigento)
Assistenti: Pallalardo e Zambelli

 


Versi Bahasa Indonesia 

Load More