Genoa-Inter, tutti i numeri e le curiosità

GENOA-INTER, TUTTI I NUMERI E LE CURIOSITÀ

In campo per l'ultimo turno infrasettimanale della stagione. Ecco tutte le statistiche della sfida in programma al "Ferraris" di Genova

MILANO - Si torna subito in campo dopo la sfida di sabato sera per l'ultimo turno infrasettimanale della Serie A TIM 2015/2016. I nerazzurri saranno di scena stasera al "Ferraris" per affrontare il Genoa.

In collaborazione con Opta, ecco le statistiche relative all'incontro:

SCONTRI DIRETTI

In caso di vittoria, l'Inter raggiungerà i 50 successi in Serie A contro il Genoa: nei 97 precedenti, 19 i successi rossoblu, 29 i pareggi.

Nelle ultime cinque sfide, tre vittorie per l'Inter e due successi per il Genoa: a vincere è sempre stata la squadra di casa.

Negli ultimi 15 confronti ben nove volte il Genoa non ha trovato il gol, mentre nel parziale l'Inter ne ha segnati cinque in tre occasioni.

I risultati più frequenti nelle sfide tra queste due formazioni sono lo 0-0, l'1-1 e 1-0 per l'Inter, finali di 11 partite ciascuno.

PRECEDENTI A GENOVA

48 i precedenti in casa del Genoa: 15 le vittorie del Grifone, 14 quelle dell'Inter, 19 i pareggi.

Dopo aver raccolto solo due punti in sei gare a Marassi contro l'Inter, il Genoa ha vinto le ultime due sfide sul proprio campo.

Quattro le reti in queste due gare, dopo che il Grifone era rimasto a secco per ben cinque partite.

STATO DI FORMA

Il Genoa non pareggia da nove gare: ultimo lo 0-0 contro la Lazio del 6 febbraio. In queste partite, cinque le vittorie e quattro le sconfitte, compresa l'ultima con il Carpi.

Il Grifone va a segno da sei partite consecutive, mentre dopo aver mantenuto inviolata la porta per due gare, sono arrivati i quattro gol del Carpi.

Quattro le vittorie consecutive in casa per il Genoa, sette i risultati utili consecutivi (5V, 2N): l'ultima sconfitta interna è arrivata il 5 gennaio, nel derby contro la Sampdoria.

L'Inter è andata in rete in 10 delle ultime 11 partite di campionato disputate.

Quattro le vittorie dei nerazzurri nelle ultime sei, un pareggio (con la Roma) e una sconfitta (con il Torino) chiudono il bilancio.

In trasferta l'Inter ha ritrovato la vittoria, dopo che aveva raccolto solo tre punti (tre pareggi) nelle ultime sei gare fuori casa.

STATISTICHE GENERALI

Solo il Milan ed il Verona (otto) hanno realizzato più gol su calcio d'angolo dell'Inter (sette), solo il Carpi meno del Genoa (una rete per il Grifone).

L'Inter è anche la seconda formazione in Serie A per numero di calci d'angolo calciati (208) alle spalle della Lazio (216).

L'Inter è la terza difesa del campionato (30 i gol subiti), seconda per reti concesse nel primo tempo (10) alle spalle della Juventus (otto).

Nessuna formazione in Serie A ha subito più autogol del Genoa, sono tre le reti messe a segno da giocatori del Grifone nella propria porta in questo campionato.

Due le reti da fuori area subite dall'Inter: solo il Bologna ha fatto meglio con una.

Nessuna squadra ha subito più gol del Genoa negli ultimi 15 minuti del primo tempo (12).

L'Inter non ha mai vinto da situazione di svantaggio, mentre in ben tre occasioni il Genoa ha recuperato portando a casa i tre punti: solo Juventus (in cinque occasioni), Napoli e Torino (quattro) hanno fatto meglio.

FOCUS GIOCATORI

Leonardo Pavoletti con la rete contro il Carpi ha messo fine ad una serie di sei partite senza reti, la più lunga in Serie A da quando veste la maglia del Genoa. Pavoletti rimane il miglior goleador per quanto riguarda le reti di testa del campionato italiano (quattro) alla pari di Eros Pisano.

Mauro Icardi ha partecipato attivamente a tutti e quattro gli ultimi gol dell'Inter, con tre reti e l'assist per Marcelo Brozovic: a segno da tre gare consecutivamente, Maurito ha realizzato sette gol nelle ultime 10 presenze. Icardi ha ottimi precedenti con il Genoa: per lui contro il Grifone la prima rete in Serie A (nel derby in maglia Samp del novembre 2012) e in totale tre reti in cinque sfide, tra cui due negli ultimi due incroci giocati.

Adem Ljajic ha segnato il gol decisivo nella gara d'andata: nelle seguenti 15 partite il serbo ha segnato una sola rete, al Palermo.

Aria di derby per Éder, la punta arrivata a gennaio all'Inter proprio dalla Sampdoria: l'italobrasiliano ha segnato tre reti in sette sfide al Genoa, tutte nei derby.

Da quando è arrivato al Genoa, Luca Rigoni ha segnato tre reti, tutte in casa: con un suo gol, il Grifone ha sempre vinto.

Tre delle ultime quattro reti del Genoa hanno la firma di Blerim Dzemaili: per lo svizzero una rete e due assist nelle ultime tre presenze.

Suso, unico giocatore con Kalinic ad aver trovato una tripletta in questo campionato, ha segnato quattro gol con la maglia del Genoa, tutti a Marassi.

Nicolas Burdisso è stato difensore dell'Inter, squadra con cui ha esordito e segnato il primo gol in Serie A: per lui 93 partite e quattro reti in nerazzurro in campionato.

Ex della partita Rodrigo Palacio: per lui 90 presenze e 35 reti in Serie A con la maglia del Genoa.

Altro ex è Goran Pandev: il macedone ha giocato 46 partite segnando cinque reti in campionato con l'Inter.

È stato portato in Italia dall'Inter anche Diego Laxalt, che però in campionato non ha totalizzato nemmeno una presenza con la squadra nerazzurra.

Jonathan Biabiany ha trovato il suo primo gol in Serie A proprio contro il Genoa, il 6 dicembre 2009, con la maglia del Parma.

Per Danilo D'Ambrosio la prossima sarà la presenza numero 50 con l'Inter in campionato.

Per Yuto Nagatomo tre gol in sei gare di Serie A contro il Genoa, il suo bersaglio preferito in Serie A.

ALLENATORI

Sarà l'13ª sfida per Gian Piero Gasperini contro l'Inter da allenatore: per lui due vittorie in 12 precedenti, tre i pareggi e sette le sconfitte.

Per Gasperini gara dell'ex: per lui solo tre partite in campionato nel 2011 da allenatore dell'Inter - il bilancio è stato di un pareggio e due sconfitte.

Roberto Mancini contro il Genoa in Serie A da allenatore ha ottenuto tre successi, un pareggio ed una sconfitta.

Cinque gli scontri tra Mancini e Gasperini: tre le vittorie del Mancio, un pareggio, una vittoria per il tecnico del Genoa.

ARBITRO E DISCIPLINA

Solo il Napoli, con 394, ha commesso meno falli dell'Inter (448), ma solo l'Atalanta (13) ha visto più rossi dei nerazzurri (10) e del Genoa (nove).

Finora Massimiliano Irrati ha diretto 53 partite in Serie A, 15 in questo campionato.

Il Genoa ha vinto tre delle cinque partite di Serie A giocate sotto la direzione di Irrati (1N, 1P).

Due precedenti per l'Inter in campionato con Irrati come arbitro: una vittoria e una sconfitta, entrambe contro il Torino.

SQUALIFICATI
Genoa: Izzo (1)
Inter: Kondogbia (1)

DIFFIDATI
Genoa: Ansaldi, De Maio, Gabriel Silva, Rigoni
Inter: Handanovic, Medel, Telles


Versi Bahasa Indonesia 

Load More