Icardi: "Dobbiamo continuare a vincere"

ICARDI: "DOBBIAMO CONTINUARE A VINCERE"

Le parole del capitano nerazzurro dopo la vittoria contro il ChievoVerona: "Buona prestazione, ora restano quattro partite in cui dobbiamo ottenere il massimo"

VERONA - Ventiseiesimo gol in campionato per Mauro Icardi, ancora una volta decisivo nella vittoria dei nerazzurri sul campo del ChievoVerona: "Peccato per gli ultimi 15 minuti, perché abbiamo fatto rientrare gli avversari in partita, li abbiamo fatti segnare e abbiamo rischiato dopo aver fatto una buona partita, nonostante il caldo e il campo molto secco" ha commentato il capitano al termine del match.

"Sul mio gol c'è stata un po' di confusione, loro sostenevano Valeri avesse fischiato prima, ma in realtà ha lasciato giocare e l'azione era buona perché D'Ambrosio non era in fuorigioco". Infine, sulla volata Champions: "Mancano ancora quattro partite e dobbiamo continuare a vincere per ottenere il miglior risultato possibile, anche perché Roma e Lazio non molleranno niente".

"Tutte le partite sono pesantissime, non è mai facile vincere nel campionato italiano e giocare con squadre che si chiudono così. Abbiamo fatto una buona partita, peccato per gli ultimi minuti in cui abbiamo regalato al Chievo. Nel complesso abbiamo fatto una buona partita".

"È normale che il mister fosse alterato alla fine perché non dovevamo rischiare così tanto fino all'ultimo pallone e lasciare la partita aperta. Sarà fondamentale vincere tutte le partite che mancano, non solo quella control a Juventus".

"Sappiamo che abbiamo responsabilità e giocheremo contro una grande squadra, cercheremo la vittoria contro la Juventus perché quello che conta è andare in Champions League. Io sono contento quando faccio gol e la squadra vince, quanti ne servono per andare in Champions non lo so ma l'importante è centrare l'obiettivo di squadra. Servirà un grande finale, quattro partite al massimo".


中文版  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española 

Load More