INTER E DESIGN FOR SPORT, IL CONCEPT DEL NUOVO BUS NERAZZURRO PRENDE FORMA

Prima giornata di lavori per i ragazzi coinvolti nell'iniziativa

1/26

MILANO - Si colora sempre di più di nerazzurro la Design Week milanese, che vede FC Internazionale Milano protagonista con l'iniziativa Design for Sport. All'Istituto RM Moda e Design di Milano, in via Felice Casati, all'interno della sede completamente vestita dei colori dell'Inter, si è svolta la prima giornata di contest per i ragazzi impegnati a ideare dei concept per il bus della squadra per la stagione 2019-2020.

Gli studenti di sette dei quattordici istituti cittadini coinvolti hanno dato fondo alla propria creatività in una giornata che ha avuto come filo conduttore i colori nerazzurri. Martedì erano stati Javier Zanetti, Samir Handanovic e Francesco Toldo a raccontare ai ragazzi coinvolti i valori, le emozioni e la passione che fanno dell'Inter un Club unico al mondo. Una società che ha nella propria filosofia i valori dell'innovazione, dell'internazionalità e che abbraccia in maniera naturale il mondo del design, soprattutto in una settimana particolare come quella che sta vivendo Milano.

La prima giornata di lavori ha visto i ragazzi all'opera sui concept del futuro bus nerazzurro. Non solo disegni, ma veri e propri viaggi alla scoperta del mondo nerazzurro, con una profonda connessione con l'innovazione, la tecnologia e con un forte slancio verso il futuro. Nella giornata di giovedì gli altri sette istituti cittadini coinvolti proporranno i propri lavori, che verranno poi giudicati da una giuria d'eccezione composta dal Vice Presidente Javier Zanetti, dai CEO di FC Internazionale Milano Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta, dal Responsabile del progetto Inter Forever Francesco Toldo, dal capitano Samir Handanovic, da Luciano Galimberti, Presidente ADI-Associazione per il Disegno Industriale, e da Pasquale Volpe, College Director RM Istituto Moda e Design. Nel pomeriggio di sabato la premiazione e l'apertura della mostra.

E proprio il presidente ADI Luciano Galimberti ha tirato le fila della giornata di Design con Sport durante uno degli interventi in programma (qui il calendario con gli appuntamenti previsti nei prossimi giorni): "Con il design progettiamo le relazioni profonde che gli oggetti hanno con il mercato e con la società". Antonio Calabrò, consigliere delegato e Direttore Fondazione Pirelli, ha poi concluso i lavori di mercoledì con l'intervento "Pirelli e la comunicazione visiva: forma e storia di un patrimonio culturale": una conferenza nella quale sono stati toccati i temi della ricerca, dell'innovazione e dello sviluppo tecnologico che hanno da sempre contraddistinto Pirelli.


Versi Bahasa Indonesia  中文版  English Version  日本語版  Versión Española 

Load More