Atalanta-Inter, la sfida

ATALANTA-INTER, LA SFIDA

Stasera alle 20:45 l’Inter affronta la squadra di Gasperini nell’ultima gara di campionato

MILANO – Dopo il successo nella sfida contro il Napoli, l’Inter si prepara a giocare l’ultimo match di campionato nella gara esterna contro l’Atalanta che si disputerà oggi alle 20.45. La gara di andata si è chiusa con un pareggio con gol interista di Lautaro Martinez e la parata di Handanovic sul rigore di Muriel battuto al minuto 88 della sfida.

INTER IN CAMPO CON LA NUOVA MAGLIA AWAY

L'Inter scenderò in campo per la prima volta con la nuova divisa Away 2020/2021, caratterizzata da una nuova grafica a rete nerazzurra. 

La puoi acquistare qui

La seconda maglia dell'Inter 2020/2021

NUMERI E STATISTICHE

Sono 117 le sfide che si sono disputate fino ad oggi tra Inter e Atalanta in Serie A: 62 le vittorie interiste contro le 24 bergamasche e 31 pareggi a completare il bilancio. Le due squadre hanno pareggiato tre delle ultime quattro gare in campionato, chiudendo due di queste sfide a porte inviolate.

DAL SECONDO AL QUARTO POSTO: LA CLASSIFICA E I CRITERI IN CASO DI PARITÀ

L'Inter è al momento al secondo posto, con 79 punti, con un punto di vantaggio su Atalanta e Lazio. La Lazio sarà impegnata sempre sabato sera sul campo del Napoli. Per determinare l'esito della classifica in caso di arrivo a pari punti di due squadre, i criteri sono: - punti negli scontri diretti; - differenza reti negli scontri diretti; differenza reti generale (e in caso di differenza reti uguale, vale il numero di gol realizzati); reti totali realizzate; sorteggio.

Inter e Atalanta, nella gara d'andata a San Siro, hanno pareggiato per 1-1. Per quanto riguarda gli scontri diretti tra Inter e Lazio, i nerazzurri hanno vinto all'andata per 1-0 e perso al ritorno per 2-1. In caso di arrivo a pari punti tra Inter e la squadra biancoceleste, si guarderebbe alla differenza reti. Attualmente la differenza reti delle tre squadre è la seguente: Inter +43, Atalanta +52, Lazio +39. L'Atalanta è in vantaggio sulla Lazio negli scontri diretti.

I GOL DI TESTA E LA GESTIONE DELLA GARA

L’ultima gara di Campionato, oltre ad essere una sfida di grandi numeri e d’alta classifica, metterà di fronte le due squadre che hanno segnato più gol di testa in questa Serie A (19 per l’Inter, 14 per l’Atalanta) e due delle tre squadre del campionato che sono state più minuti nel condurre il punteggio (Inter 1ª, 1571 e Atalanta 3ª, 1207). Per la squadra di Conte sono 12 le trasferte vinte fino ad ora, per quella di Gasperini sono invece 51 le reti segnate nelle gare casalinghe.

Qui tutte le statistiche di Atalanta-Inter

GLI AVVERSARI

L’Atalanta arriva alla sfida dopo il successo esterno contro il Parma e in generale da sette successi consecutivi in casa in Serie A. Sono 98 le reti segnate in campionato e 46 quelle subite per i bergamaschi che con 23 vittorie, 9 pareggi e 5 sconfitte sono a un punto dall’Inter, a quota 78 in classifica.

LE PAROLE DI ANTONIO CONTE

"Mi auguro che sarà una bella partita. Si giocherà a viso aperto, senza calcoli. L'Atalanta è una squadra che è diventata una realtà consolidata in Italia, visto il percorso degli ultimi anni. Inoltre sono ai quarti di Champions League. Ci sarà da soffrire, ma l'obiettivo è quello di far soffrire loro".

L'ARBITRO DELLA SFIDA

Sarà Piero Giacomelli, della sezione di Trieste, l'arbitro di Atalanta-Inter. Giacomelli avrà come assistenti Peretti e Bindoni, il Quarto Uomo sarà Doveri. Il VAR dell'incontro sarà Nasca, l'Assistente VAR Mondin.

DIFFIDATI E SQUALIFICATI

SQUALIFICATI

Atalanta: -

Inter: -

DIFFIDATI

Atalanta: Castagne, Djimsiti

Inter: de Vrij, Valero, Vecino

IL CALENDARIO

38ª giornata Serie A

sabato 1 agosto, ore 20:45 | Atalanta-Inter

Ottavi Europa League (in gara unica)

mercoledì 5 agosto, ore 21:00 | Inter-Getafe (Arena AufSchalke, Gelsenkirchen)


日本語版  Versi Bahasa Indonesia  English Version  中文版  Versión Española 

Load More