Conte: "Soddisfatto di questa squadra, è stato fatto un grande lavoro"

CONTE: "SODDISFATTO DI QUESTA SQUADRA, È STATO FATTO UN GRANDE LAVORO"

Il commento del tecnico nerazzurro dopo il successo contro l’Atalanta: "Abbiamo preparato bene la partita, ora dobbiamo finire questa stagione nel migliore dei modi”

BERGAMO - L'Inter si conferma anche nell’ultimo match di Campionato con una vittoria bella, una gara studiata nei dettagli, giocata al massimo e decisa dai gol di D’Ambrosio e Young che permettono ai nerazzurri di chiudere al secondo posto in classifica a quota 82 punti.

Questa l'analisi di Antonio Conte al termine del match ai microfoni di Dazn.

Per come è arrivata questa vittoria e in vista del futuro è un successo che dà quali soddisfazioni?

“Mi dà soddisfazione il percorso che ha fatto questa squadra, i 43 punti ottenuti fuori casa, di avere la miglior difesa e il secondo miglior attacco, di aver subito meno sconfitte di tutti, di aver recuperato tanti punti su altre squadre ma il merito è dei calciatori e delle persone che hanno lavorato con loro. Con tutte le difficoltà che ci sono state quest’anno anche a livello di infortuni penso che sia stato fatto un grande lavoro e ci sono numeri importanti, come gli 82 punti conquistati".

82 punti, meno 1 rispetto alla Juventus, è un risultato che le dà soddisfazioni per avere ridotto il gap o no?

“Penso che il gap esista con la Juventus. Dobbiamo essere equilibrati, senza eccessi di depressione o euforia. In campionato abbiamo fatto il nostro dovere come in Coppa Italia e ora c’è l’Europa League, cercheremo di fare bella figura, c’è da finire nel migliore dei modi questa annata. Ringrazio questo gruppo di professionisti che hanno fatto tanto quest’anno”.

Cosa manca?

“Per ora la Juventus ha dimostrato di essere più forte, loro hanno lavorato per migliorare. Sarà sempre molto difficile perché hanno una struttura forte".

Stasera l’Inter è scesa in campo con il 3-5-2 dopo aver utilizzato il 3-4-1-2 in diverse partite dopo la ripresa. È stata una scelta per questa partita o in anche in preparazione dell’Europa League?

“Noi abbiamo preparato questa gara forti di quella di andata dove avevamo fatto molto bene, tolti gli ultimi minuti in cui l’Atalanta ha pareggiato e poi ha rischiato anche di vincere su rigore. Oggi la partita è stata preparata nel migliore dei modi, i ragazzi sono migliorati molto e ora sono molti attivi anche nella fase di non possesso. La squadra va sempre avanti e poi c’erano situazioni offensive che erano stare studiate e preparate. Faccio i complimenti anche a Gasperini, ha portato qualcosa di nuovo e chi gioca contro l‘Atalanta andrà sempre in difficoltà. Noi abbiamo preparato bene la partita sia in fase di possesso che di non possesso. I ragazzi sono stati bravi”.

Lukaku ha segnato 29 gol stagionali. Voi avete grande feeling. Che margini di miglioramento ha?

È un attaccante forte, io lo cercavo già dai tempi del Chelsea poi lo prese lo United. È un giocatore atipico, le difese avversarie sanno che in campo aperto ha una velocità da giocatore di football americano, se migliora in alcuni dettagli più diventare un calciatore unico. Ma oggi mi sono piaciuti anche Lautaro e Alexis. Tutti i ragazzi hanno dato tutto e non smetterò mai di ringraziarli". 


Versi Bahasa Indonesia  中文版  日本語版  English Version  Versión Española 

Le parole di Antonio Conte dopo Atalanta-Inter 0-2

Tags: conte serie-a
Load More