Le sfide con le tedesche, i precedenti e tutte le curiosità su Inter-Bayer Leverksuen

LE SFIDE CON LE TEDESCHE, I PRECEDENTI E TUTTE LE CURIOSITÀ SU INTER-BAYER LEVERKSUEN

Nerazzurri in campo alle 21 di lunedì per puntare all'accesso alla semifinale di Europa League

Conto alla rovescia verso Inter-Bayer Leverkusen, sfida dei quarti di Europa League che darà l'accesso alle semifinali (contro Basilea o Shakhtar Donetsk). Si giocherà alla Düsseldorf Arena, lunedì 10 alle 21:00. Una partita secca, che in caso di pareggio vedrà i supplementari ed eventualmente i calci di rigori.

Sarà il terzo confronto tra Inter e Bayer Leverkusen: il doppio confronto nei gironi di Champions League 2002-2003 fece registrare due successi per i nerazzurri. Li raccontiamo qui.

I PRECEDENTI DELL'INTER CONTRO SQUADRE TEDESCHE

Sono 50 i precedenti tra l'Inter e le squadre tedesche, sfide che hanno caratterizzato la storia delle coppe europee nerazzurre. Il bilancio è di 23 successi per l'Inter, 9 pareggi e 18 vittorie tedesche. Il primo confronto è anche quello che ha fatto registrare la vittoria più larga per l'Inter: 8-2 all'Hannover, nel 1960.

L'Inter ha anche disputato due finali europee contro squadre della Germania. La doppia finale di Coppa Uefa 1997 con lo Schalke 04 (1-0 e 1-0, poi la sconfitta ai rigori) e la leggendaria finale di Madrid in Champions League nel 2010.

Nonostante una tradizione favorevole, l'Inter ha vinto soltanto uno degli ultimi otto confronti con squadre tedesche nelle grandi competizioni europee (con un pareggio e sei sconfitte). In questa stagione i nerazzurri hanno affrontato il Borussia Dortmund: vittoria per 2-0 a Milano e sconfitta per 3-2 in terra tedesca.

I precedenti del Leverkusen contro le squadre italiane hanno un bilancio negativo: i tedeschi hanno perso 8 dei 13 confronti, nell'ultimo scontro diretto sono stati eliminati dall'Udinese nel 1999. In particolare, tre sconfitte negli ultimi tre confronti con squadre tricolori.

IL PERCORSO EUROPEO DELL'INTER

È la prima volta che l’Inter gioca i quarti di finale di una competizione europea dalla Champions League 2010-11, quando fu sconfitta dallo Schalke 04. L'ultima volta in cui i nerazzurri si sono qualificati a una semifinale europea è stata nel 2009-10, quando vinsero la Champions League.

In questa stagione l'Inter ha chiuso al terzo posto il Girone di Champions League, poi ha superato Sedicesimi e Ottavi di Europa League.

Champions League
Inter-Slavia Praga 1-1
Barcellona-Inter 2-1
Inter-Borussia Dortmund 2-0
Borussia Dortmund-Inter 3-2
Slavia Praga-Inter 1-3
Inter-Barcellona 1-2

Europa League
Ludogorets-Inter 0-2
Inter-Ludogorets 2-1
Inter-Getafe 2-0* (in gara unica)

IL PERCORSO EUROPEO DEL BAYER LEVERKUSEN

Il Bayer Leverkusen non raggiungeva i quarti di finale di una grande competizione europea dalla Coppa UEFA 2007-08, mentre non approda a una semifinale dalla Champions League 2001-02, quando poi si qualificò anche per la finale persa con il Real Madrid. La squadra tedesca, che ha chiuso al quinto posto in Bundesliga, non ha superato i Gironi di Champions League, per poi eliminare in Europa League Porto e Rangers.

Champions League
Bayer Leverkusen-Lokomotiv Mosca 1-2
Juventus-Bayer Leverkusen 3-0
Atletico Madrid-Bayer Leverkusen 1-0
Bayer Leverkusen-Atletico Madrid 2-1
Lokomotiv Mosca-Bayer Leverkusen 0-2
Bayer Leverkusen-Juventus 0-2

Europa League
Bayer Leverkusen-Porto 2-1
Porto-Bayer Leverkusen 1-3
Rangers-Bayer Leverkusen 1-3
Bayer Leverkusen-Rangers 1-0

GOL E STATISTICHE

  • L’Inter ha segnato 104 reti nel 2019/20 in tutte le competizioni, nelle ultime 65 stagioni solo due volte ha realizzato più gol: 105 nel 2004/05 e 107 nel 2006/07.
  • 14 dei 16 gol dell’Inter in questa stagione in Europa sono arrivati su azione; fanno eccezione le reti di Barella contro lo Slavia Praga su sviluppi di calcio piazzato e Lukaku contro il Ludogorets su rigore, entrambe arrivate nei minuti di recupero.
  • Romelu Lukaku ha segnato in tutte le ultime otto partite di Europa League (11 reti in totale), striscia iniziata nel 2014/15 con l’Everton. L’attaccante dell’Inter è soltanto il secondo giocatore ad andare a bersaglio in otto match consecutivi in Coppa UEFA/Europa League, dopo Alan Shearer nel 2004-05; nessun giocatore ha mai trovato il gol per nove gare di fila nel torneo.
  • Per la prima volta in carriera Romelu Lukaku ha realizzato 30 gol una singola stagione in tutte le competizioni, l’ultimo giocatore, l'ultimo giocatore nerazzurro a fare meglio in una singola stagione è stato Samuel Eto'o nel 2010/11 (37).
  • Tra le squadre qualificate ai quarti di finale di questa stagione di Europa League l’Inter ha il duo che ha realizzato più gol in tutte le competizioni: 49 reti (Romelu Lukaku 30 e Lautaro Martínez 19); ben 20 gol in più di quello del Leverkusen (29, Kai Havertz 17 e Alario/Volland entrambi 12).
  • A partire dalla ripresa dei cinque maggiori campionati europei dopo la sosta forzata, Kai Havertz è il giocatore più giovane ad aver segnato almeno sei gol considerando tutte le competizioni.


中文版  English Version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  Versión Española 

Load More