Europa League, Handanovic: "Vincere e non subire gol: così crescono autostima e fiducia"

EUROPA LEAGUE, HANDANOVIC: "VINCERE E NON SUBIRE GOL: COSÌ CRESCONO AUTOSTIMA E FIDUCIA"

Il capitano nerazzurro alla vigilia della sfida dei quarti di finale contro il Bayer Leverkusen

DÜSSELDORF - Inter-Bayer Leverkusen è la sfida dei quarti di finale di Europa League che si giocherà lunedì 10 agosto alle 21 alla Düsseldorf Arena. Samir Handanovic, numero 1 e capitano nerazzurro, ha risposto alle domande dei giornalisti alla vigilia del match che potrebbe regalare l'accesso alla semifinale di coppa.

Prima del Getafe parlavi della 'cazzimma'. E nonostante i 20 minuti di inziale difficoltà, avete avuto la meglio. Cosa ti è piaciuto della squadra?
"Mi è piaciuto che non abbiamo preso gol: questo è un aspetto fondamentale, non subire reti è sempre un buon punto di partenza. Contro gli spagnoli siamo stati sempre compatti: loro hanno pressato 20-25 minuti ma abbiamo tenuto bene".

L'Inter ultimamente in difesa ha trovato equilibrio, 5 gare senza subire gol: cosa è cambiato?
"Ogni partita in cui non prendi gol aumentano autostima e confidenza, ti carichi e diventi più forte. Dipende da lavoro di squadra, dall'assetto in campo. Ma anche dai momenti: anche in altre partite abbiamo fatto bene ugualmente ma magari abbiamo subito gol al primo tiro in porta. Nel calcio contano i momenti".

Che partita sarà quella contro il Bayer Leverkusen?
"Il Leverkusen è una squadra giovane e con qualità che anche in Bundesliga ha dimostrato il suo valore. Penso che vedremo una partita aperta dove tutte e due le squadre lotteranno per vincere. Loro creano tanto, hanno qualità e velocità davanti, ma qualcosa dietro concedono".

Tra l'obiettivo semifinale e la voglia di sollevare la Coppa: come ci si avvicina al match?
"Vincere un trofeo manca tanto a tutti, siamo qua per dare il nostro massimo e arrivare il più lontano possibile. Tutti sognano la vittoria ma bisogna prima passare la prossima partita. La semifinale vale tutto per noi, è una prova importante. Ogni partita che viene da qui in avanti è la più importante. Noi siamo pronti e non vediamo l’ora di sfidare il Leverkusen. Favoriti? Non ce ne sono".


日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版  English Version 

Verso Inter-Bayer Leverkusen | Le parole di Conte e Handanovic

Load More