GIOCO E SOLIDARIETÀ NELL’ESTATE DI MILANO: INTER NELLE CASE POPOLARI DELLA CITTÀ

Allenatori Inter Campus e del Settore Giovanile partecipano al progetto #EstatePopolare del Comune, portando il loro contributo sportivo direttamente nei cortili dei bambini

1/2
Gioco e solidarietà: Inter nelle case popolari durante l'estate di Milano
Gioco e solidarietà: Inter nelle case popolari durante l'estate di Milano

Milano - Al via le attività ludiche, ricreative, sportive ed educative dedicate a bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni nei cortili delle case popolari della città. È il “Centro estivo diffuso”, parte del programma #EstatePopolare, che per la prima volta si sposta e si attiva direttamente là dove le persone abitano, portando l’offerta estiva nei quartieri e nelle case pubbliche in tutti i Municipi a parte l’1, sia di proprietà comunale in gestione a MM sia di Aler, e riempiendo gli spazi comuni di nuove proposte aggregative.  A coordinare le iniziative del progetto ideato dall’Amministrazione, in questa prima fase, è la Fom, Fondazione oratori milanesi, insieme al Csi, Centro sportivo italiano.

Stamattina dalle 10 alle 12, primo appuntamento, in via Adolfo Consolini 4, quartiere Gallaratese, dove circa quaranta tra bambini e ragazzi sono stati coinvolti in attività di calcio, con giochi pensati per evitare abbracci e una partitella finale che ha visto tutti correre e divertirsi nonostante il caldo agostano.

Un’esperienza positiva, che mette al centro i bisogni dei bambini e il gioco del calcio inteso come strumento di divertimento, ma anche educativo e di crescita. L’inizio di una nuova avventura, con l’augurio e la consapevolezza che sia solo il primo appuntamento di un’iniziativa che durerà a lungo.


English Version 

Load More