UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3

UEFA YOUTH LEAGUE, INTER-REAL MADRID 0-3

Si ferma ai quarti di finale la corsa della Primavera nerazzurra, in partita fino all'espulsione di Vezzoni

NYON - Dopo il successo ottenuto contro il Rennes si chiude l'avventura europea dell'Inter di Armando Madonna, sconfitta dal Real Madrid nei quarti di finale della UEFA Youth League. Nerazzurri in partita fino all'espulsione di Vezzoni, che dopo un'ora di gioco cambia gli equilibri del match: Pozzer tiene a galla i nerazzurri neutralizzando il rigore di Chust ma il Real insiste e trova per tre volte la via del gol nell'ultimo quarto di gara. 

PRIMO TEMPO

La prima conclusione verso la porta é dei blancos, Pozzer però para facilmente a terra. Al 13’ altro intervento dell’estremo difensore nerazzurro, che alza sopra la traversa la conclusione da fuori di Morante. Al 26’ rischio autogol per il Real: provvidenziale Lopez che smanaccia fuori. Nel finale di primo tempo meglio i nerazzurri, bravi ad alzare il loro baricentro e a rendersi più pericolosi soprattutto con azioni nate dalle fasce laterali. Al 46’ brivido per l’Inter con Morante che manca di poco l’appuntamento con il gol.

SECONDO TEMPO

In avvio di ripresa occasionissima per il Real, che manca da pochi passi la rete del vantaggio con Arribas. Al 52’ risponde Kinkoue: collo destro da posizione favorevole ma palla che finisce a lato di poco a portiere battuto. Al 56’ episodio chiave della partita: calcio di rigore per il Real ed espulso per doppia ammonizione Vezzoni, autore di un fallo su cui l’arbitro aveva concesso il vantaggio nell'azione che ha poi portato al penalty. Dagli undici metri, però, Pozzer è bravissimo e respinge la conclusione di Chust.

L'undici di Raul insiste sfruttando la superiorità numerica e pochi minuti più tardi l’estremo difensore nerazzurro non può nulla sull’intervento ravvicinato di Akinlabi, che porta in vantaggio i suoi. Al 30’ altro calcio di rigore per la formazione spagnola, punito l’intervento in scivolata di Kinkoue: Miguel questa volta non sbaglia e fa 2-0. Al 33’ ci prova Oristanio, ma la retroguardia avversaria riesce a salvare. A sette dal termine Morante trova il gol che chiude la partita e manda il Real Madrid in semifinale. 

INTER-REAL MADRID 0-3

Marcatori: 19’ st Akinlabi Park, 31’ st Miguel, 38’ st Morante Ruiz

INTER: 1 Pozzer; 13 Moretti, 2 Kinkoue, 14 Ntube (27’ st Cortinovis 16); 18 Vezzoni, 8 Gianelli (23’ st Casadei 16), 6 Agoume, 4 Schirò, 20 Burgio (1’ st Persyn 7); 9 Satriano (27’ st Bonfanti 19), 11 Fonseca (11’ st Oristanio 10)
A disposizione: 12 Magri, 5 Squizzato, 19 Bonfanti
Allenatore: Armando Madonna

REAL MADRID: 25 Lopez Andugar; 2 Santos Fernandez, 3 Miguel Gutierrez, 4 Ramon Parra, 5 Chust Garcia, 6 Blanco, 7 Akinlabi Park (29’ st Sintes 14), 9 Latasa (39’ st Salazar 18), 22 Arribas Calvo (39’ st Gonzalez 27), 23 Morante Ruiz, 26 Rodriguez Delgado (20’ st Aranda 20)
A disposizione: 1 Fuidias, 12 Carrillo, 16 Alcazar
Allenatore: Raul Gonzalez Blanco

Ammoniti: 11’ Fonseca, 11’ Gutierrez, 15’ Schirò, 20’ Gianelli, 46’ Vezzoni, 2’ st Blanco, 12’ st Pozzer, 14’ st Satriano, 34’ st Sintes
Espulsi: Vezzoni (12’ st doppia ammonizione)

Recupero: 1’ - 2'

Arbitro: Sascha Stegemann

Assistenti: Christian Gittelmann e Dominik Schaal

1/9
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3
UEFA Youth League, Inter-Real Madrid 0-3


中文版  Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española 

Load More