Hellas Verona- Inter, le parole di Sorbi e Pandini

HELLAS VERONA- INTER, LE PAROLE DI SORBI E PANDINI

Le dichiarazioni dei protagonisti della vittoria sull'Hellas Verona per 2-1

VERONA- Primo successo stagionale per le nerazzurre, che espugnano il Sinergy Stadium di Verona e si impongono sull'Hellas per 2-1, grazie alla doppietta di Caroline Møller.

Al termine del match, Attilio Sorbi ha analizzato la gara ai microfoni di Inter Tv: "Le ragazze hanno fatto una partita straordinaria, dal punto di vista del temperamento, dello spirito, del gruppo e questo è quello che avevo chiesto. Oggi abbiamo fatto una partita importante, a tratti anche giocata bene: quello che contava era il risultato e noi ce lo siamo meritati ampiamente."

"Ho avuto risposte positive da tutte le giocatrici, sia da quelle che hanno giocato dall'inizio che da quelle che sono entrate. Questa è una squadra che ha bisogno di un po' di morale e serenità", ha aggiunto il tecnico nerazzurro.

Anche Marta Pandini si è mostrata felice per il risultato e ha sottolineato l'importanza del lavoro di gruppo: "Quello che il mister ci chiedeva era giocare con cuore, coraggio e non avere paura: questi sono i fattori che ci hanno portato a vincere una partita a cui tenevamo molto. Siamo riuscite a trovare un equilibrio in campo e, nonostante l'espulsione di Simonetti alla fine, abbiamo capito che stando unite possiamo portare a casa i tre punti e così è stato."

"Ci serve tempo per unirci e conoscerci ancora di più, ma siamo fiduciose soprattutto per i nuovi acquisti. Adesso abbiamo un mese per lavorare e speriamo di ritornare sul campo ancora più compatte", ha aggiunto la centrocampista nerazzurra.


Load More