INTER CAMPUS NELLE SCUOLE CONTRO IL RAZZISMO

Prosegue l’iniziativa "Mostra il Cartellino Rosso al Razzismo", per spiegare ai bambini il valore delle diversità

1/2
Inter Campus nelle scuola contro il razzismo
Inter Campus nelle scuola contro il razzismo

Sesto San Giovanni – Sono sempre di più le scuole e i bambini coinvolti nel progetto Mostra il Cartellino Rosso al Razzismo, attraverso il quale Inter Campus porta in classe il tema della diversità.

Questa settimana si è conclusa l’attività nella Scuola Primaria Presentazione, storico Istituto paritario della provincia milanese. Al termine di una lunga serie di incontri, alunne e alunni hanno presentato i loro elaborati, spiegando come ogni differenza sia in realtà una ricchezza che ci rende unici. Durante la consegna dei Diplomi, anche un ospite direttamente da Inter Campus Congo per raccontare cosa succede - di diverso o di uguale - nelle classi africane. A lui i bambini hanno subito deciso di lasciare un po’ di materiale da far arrivare ai loro coetanei: matite, quaderni, pennarelli, vestiti sono partiti alla volta di Lubumbashi dove il progetto coinvolge sei scuole e quasi 400 bambini. Una risposta immediata e concreta agli spunti nati dalle lezioni in classe sul tema del razzismo e sulle problematiche ad esso legate.

La possibilità di tornare finalmente nelle scuole - dopo tanti incontri virtuali - ha giocato un ruolo fondamentale anche sull’interazione: disegni, hashtag, interventi puntuali e domande pertinenti sono stati un’ulteriore conferma che la sensibilità e l’interesse dei più piccoli sono genuini e il lavoro svolto insieme, un’esperienza positiva da continuare a incrementare.

Il progetto, coordinato da EFDN e realizzato insieme a Chelsea, Benfica, Rangers, Club Brugge, Brentford, Ludogorets e Werder Brema, è co-finanziato dall’Unione Europea.


Tags: inter campus
Load More