I  numeri della stagione di Inter Campus

INTER CAMPUS, I NUMERI STRAORDINARI DELLA STAGIONE

L’anno che si conclude a breve ha visto il progetto sociale nerazzurro impegnato su più fronti, l’impegno per il Diritto al Gioco non si è mai fermato

La stagione che sta per concludersi è stata particolare sotto tanti punti di vista. Dove l’attività in campo è stata limitata, le iniziative digitali organizzate con i tanti partner locali hanno permesso di restare, per tutto l’anno, in costante contatto con i bambini e le famiglie dei trenta progetti.

Oltre 500 chiamate in svariate lingue, più di 7.000 partecipanti complessivi e quasi 9.000 minuti conversazione: sono numeri straordinari, resi possibili soprattutto per la grande disponibilità di tutti gli allenatori e referenti sparsi per il mondo, i quali hanno fatto sì che durante la stagione il distanziamento sia stato solo fisico e non sociale.  Ma non solo, le attività di sviluppo non si sono mai fermate. È proseguita infatti la collaborazione con Inter Club, i progetti di Sport Teraphy con bambini dell’ospedale San Gerardo di Monza, le attività di ricerca in sinergia con l’Università di Padova, la partecipazione a bandi internazionali. 

Un anno diverso dai precedenti, ma con importanti risultati positivi in termini di tutela dei diritti umani.


English Version  Versión Española 

Load More