Verso Fiorentina-Inter: lo sapevi che...

VERSO FIORENTINA-INTER: LO SAPEVI CHE...

Statistiche, precedenti e curiosità sulla sfida in programma martedì alle 20:45

Dopo il largo successo di sabato contro il Bologna, che ha visto l'Inter di Inzaghi segnare 6 reti al Meazza, ecco che torna subito la Serie A con il turno infrasettimanale. I nerazzurri scenderanno in campo nell'anticipo di martedì: al Franchi affronteranno la Fiorentina alle 20:45.

I PRECEDENTI TRA FIORENTINA E INTER

Sono 166 i precedenti in Serie A tra Fiorentina e Inter. I nerazzurri conducono il bilancio con 68 successi, contro i 44 dei viola, completano 54 pareggi.

Le sfide tra Inter e Fiorentina sono statisticamente delle partite ricche di gol: 2,83 reti di media a confronto. Un esempio è proprio l'ultima vittoria casalinga dei viola contro i nerazzurri: 5-4, nell'aprile 2017. Un campo, quello del Franchi, ostico soprattutto nelle ultime stagioni, nelle quali in più di una occasione l'Inter è stata costretta sul pareggio. Nella passata stagione, dopo 3 pareggi consecutivi, l'Inter ha vinto 2-0 al Franchi con le reti di Barella e Perisic.

STATO DI FORMA

Dopo 4 giornate di campionato l'Inter è a quota 10 punti: vittorie con Genoa, Verona e Bologna e pareggio sul campo della Sampdoria. Buon avvio anche della Fiorentina, che ha collezionato 9 punti: dopo la sconfitta per 2-1 nel primo match contro la Roma la squadra allenata da Vincenzo Italiano ha infilato tre vittorie consecutive per 3-1 contro Torino, Atalanta e Genoa.

L'Inter va a segno da 23 partite consecutive di Serie A: dovesse trovare la rete in questo match eguaglierebbe la sua miglior striscia di partite di fila in gol nella storia della competizione (24 nella stagione 1949/50 sotto la guida di Giulio Cappelli). I nerazzurri hanno segnato almeno due gol in ognuna delle ultime nove giornate di Serie A e solo due volte nella sua storia ha fatto meglio: 11 nel 1943 e 10 nel 2007.

La squadra di Inzaghi è quella che ha messo a segno più reti in questa Serie A: 15, una media di 3.8 a gara. Questa è solo la seconda volta nell’era dei tre punti a vittoria in cui una formazione segna così tanto nelle prime quattro gare stagionali, dopo il Napoli 2017/18 (sempre 15).

L'Inter inoltre è la squadra che ha segnato più gol di testa in questo campionato (cinque), mentre la Fiorentina è una di quelle che non ne ha ancora incassati con questo fondamentale.

Quella nerazzurra è la formazione che ha subito meno tiri nello specchio nel corso delle prime quattro giornate di campionato, appena 10 (una media di 2.5 a incontro).

FOCUS GIOCATORI

Sono 3 i giocatori della Fiorentina con un passato in nerazzurro: si tratta di Cristiano Biraghi (26 presenze e 2 gol nel 2019/2020 in nerazzurro), Marco Benassi (6 partite nel 2012/2013) e Alfred Duncan (3, nel 2012/2013). In maglia Inter c'è invece Matias Vecino, che con la Fiorentina ha disputato 67 partite segnando 5 reti.

Nicolò Barella ha preso parte a un gol in tutte le sue quattro presenze in questo campionato, avendo fornito assist nelle prime tre partite e trovando la rete contro il Bologna. L'ultimo giocatore dell’Inter a partecipare a una rete in ciascuna delle prime cinque gare giocate in una stagione di Serie A è stato Zlatan Ibrahimovic, che nel 2007/08 arrivò a sette.

La Fiorentina è la vittima preferita da Hakan Calhanoglu, che ha segnato quattro gol in Serie A contro la viola.

Ivan Perisic ha segnato quattro gol contro la Fiorentina in Serie A (trovando la rete in ciascuna delle sue ultime due presenze al Franchi contro i Viola nella competizione), solamente contro il Chievo (sette) ha fatto meglio.


English Version  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  中文版 

Tags: serie-a
Load More