Inter Campus e il suo impegno per la disabilità

INTER CAMPUS E IL SUO IMPEGNO PER LA DISABILITÀ

Oggi 3 dicembre, nella Giornata Internazionale delle persone con disabilità, celebriamo il gioco come strumento fondamentale di inclusione sociale

Rappresentano il 15% della popolazione mondiale, circa un miliardo, e devono affrontare nel corso della loro vita discriminazioni e ostacoli che ne limitano la piena partecipazione alla vita sociale: sono le persone con disabilità. Per loro l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha proclamato nel 1981 la Giornata internazionale delle persone con disabilità, che viene celebrata ogni anno il 3 dicembre, allo scopo di promuoverne i diritti e il benessere.

Inter Campus da diversi anni è vicina al tema della disabilità, in particolare di quella intellettiva, e propone ai bambini programmi di calcio inclusivo, volti a incrementare le competenze necessarie per giocare e divertirsi, imparando a relazionarsi in campo con bambini con e senza disabilità. Così per esempio, nelle due scuole Speciali di Inter Campus Polonia i bambini non solo si allenano settimanalmente con i nostri allenatori-educatori ma partecipano a tornei con bambini senza disabilità: un’esperienza che permette loro di mettere in gioco le abilità acquisite, rendendoli ancor più felici e appagati!

In Italia sono due le realtà in cui è attivo un progetto di calcio inclusivo: una permanente con un gruppo di bambini dell’Associazione l’abilità Onlus, coinvolti in un programma settimanale e quella legata a Gioco al Centro con la partecipazione al momento di inaugurazione del Parco inclusivo, con sessioni di gioco per 2 o 4 bambini alla volta su un campo attrezzato in sicurezza montato per l’occasione.


English Version 

Load More