I numeri dello Scudetto nerazzurro

I numeri dello Scudetto nerazzurro



Squadra

8 giu 2021

Sai tutto sui Campioni d’Italia? Le risposte al nostro quiz social e tante curiosità sulla volata nerazzurra verso il diciannovesimo tricolore


MILANO – Record personali e di squadra, cattiveria, sacrificio, disciplina. Lo Scudetto nerazzurro ha tante sfumature, colori che disegnano un percorso intrapreso non senza difficoltà e maturato proprio grazie alla capacità di imporsi nei momenti cruciali della stagione.

L’Inter è stata la squadra che ha percorso il maggior numero di chilometri con 112,484 Km in media a partita. Tra i singoli con almeno 1000 minuti giocati il primatista della stagione è stato Marcelo Brozovic che ne ha percorsi 11,929 in media a partita.

Con 91 punti in classifica al termine della 38.a giornata di campionato, i nerazzurri hanno superato quota 90 in un singolo campionato di Serie A per la seconda volta nella loro storia, dopo i 97 della stagione 2006/07 e hanno ottenuto più punti di qualsiasi altra squadra nei cinque maggiori campionati europei, precedendo Manchester City, Atletico Madrid (86) e Lille (83).

Miglior difesa del campionato con soli 35 gol subiti, l’Inter è la formazione che ha ottenuto anche più clean sheet (14), 11 dei quali nel 2021: primato in Italia, e terza posizione nella classifica allargata ai cinque maggiori campionati europei nel periodo.

89 i gol segnati nel torneo, una rete in meno del miglior attacco del Campionato (Atalanta, 90). 41 di questi sono arrivati dalla coppia Lukaku-Lautaro, la più prolifica del torneo e quella che si è scambiata più assist: otto. In totale sono 24 le reti segnate dal numero 9 belga, che ha fornito 11 assist ai compagni, più di qualsiasi altro nerazzurro per un totale di 35 partecipazioni attive: è il primo giocatore a segnare almeno 20 reti e fornire almeno 10 passaggi vincenti in una singola stagione di Serie A dal 2004/05.

Per l’argentino 17 gol realizzati in Serie A, 4 di questi messi a segno di testa, più di ogni altro nerazzurro. Lautaro Martinez è stato anche l’unico calciatore della rosa a non saltare neanche una partita con 38 presenze su 38 partite di campionato.

L’Inter 2020/21 però è stata una cooperativa del gol. 17 i differenti giocatori che sono andati a segno nel torneo, di cui 11 hanno segnato almeno tre reti: Lukaku, Lautaro, Hakimi, Sanchez, Skriniar, Darmian, Perisic, D’Ambrosio, Eriksen, Gagliardini e Barella.

I nerazzurri hanno fatto la differenza nel girone di ritorno: dal 29/30 gennaio al termine del campionato hanno ottenuto 50 punti: almeno sette in più di qualsiasi altra avversaria e sono stati la prima squadra che ha vinto tutte le prime 11 gare in un girone di ritorno di Serie A (seconda miglior serie di successi consecutivi in una singola stagione di Serie A, dopo le 17 del 2006/07).

In grassetto le soluzioni del nostro Quiz Social, organizzato in collaborazione con Linkem, connecting partner di FC Internazionale Milano. 


Versione Inglese
Squadra

Notizie correlate

Tutte le notizie
COMO, ITALY - AUGUST 12: Lautaro Martinez of FC Internazionale looks on during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on August 12, 2022 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Squadra

6 ore fa

È il giorno di Lecce-Inter: la giornata in diretta


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner


Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151