Squadra

7 nov 2021

Tutte le curiosità e le statistiche sul match contro il Milan


MILANO – #ItsDerbyTime! Domenica alle 20:45 torna il #DerbyMilano, la stracittadina di Serie A numero 175, sfida di tradizione e di alta classifica. Da una parte l’Inter di Simone Inzaghi, reduce dai successi contro Udinese e Sheriff, dall’altra il Milan di Pioli, che dopo la vittoria di campionato contro la Roma ha pareggiato la sfida di Champions League contro il Porto per 1-1.

I PRECEDENTI

Quella di domenica sarà la sfida numero 175 tra le due formazioni in campionato, con un bilancio di 67 successi per i nerazzurri, 55 pareggi e 52 vittorie dei rossoneri.

Nelle 174 partite giocate fino ad ora, l’Inter ha segnato 246 gol (è la squadra contro cui il Milan ha subito più gol in Serie A e più sconfitte nel torneo, 67 al pari della Juventus).

Anche la storia contemporanea è a favore dei nerazzurri, che hanno vinto cinque degli ultimi sei derby di Milano in Serie A (1P), segnando più del doppio delle reti dei rossoneri (14 v 6). Più in generale, il Milan ha vinto soltanto uno degli ultimi 10 Derby di campionato: 2-1 nella gara d’andata della scorsa stagione.

I DERBY IN TRASFERTA 

Sono 87 i precedenti tra Milan e Inter in Serie A con i rossoneri in casa: 34 i successi dell’Inter, 28 del Milan e 25 pareggi. L’Inter ha vinto tutti gli ultimi 3 Derby di Milano giocati in casa del Milan, soltanto una volta nella storia della Serie A, i rossoneri hanno perso più derby casalinghi: tutti i primi cinque contro l’Inter, tra il 1929 e il 1934.

I nerazzurri inoltre hanno tenuto la porta inviolata nelle ultime due trasferte di Serie A contro il Milan; soltanto una volta nella storia della competizione hanno fatto meglio: tre di fila nella prima metà degli anni ’80.

STATO DI FORMA

L’Inter si presenta alla sfida dopo il successo di campionato contro l’Udinese e il 3-1 in casa dello Sheriff Tiraspol nella quarta giornata di Champions League: i nerazzurri hanno esattamente gli stessi punti dello scorso campionato dopo 11 partite giocate: 24, frutto di sette successi e tre pareggi (1P).

Dopo i successi contro Empoli e Udinese, l'Inter potrebbe vincere tre partite di fila in Serie A per la prima volta sotto la guida di Simone Inzaghi - i nerazzurri potrebbero inoltre tenere la porta inviolata per tre gare consecutive di campionato per la prima volta dallo scorso febbraio (quattro in quel caso).

Inter (30) e Milan (12) sono le due squadre attualmente in Serie A che hanno la striscia aperta più lunga di partite in gol nel massimo campionato.

Il Milan ha vinto 10 delle prime 11 partite stagionali per la prima volta nella sua storia in Serie A, incluse tutte le ultime sette: i rossoneri hanno vinto le ultime cinque partite interne di campionato.

STATISTICHE

A partire dall’inizio del 2020, Inter e Milan sono le due squadre che hanno guadagnato più punti in Serie A: entrambe 155 in 70 match (2.2 in media).

L'Inter è la squadra che ha segnato più gol (otto) di testa in questo campionato, mentre solo il Napoli (0) ne ha subiti meno del Milan (uno) nel torneo in corso. Con 28 gol segnati, quello nerazzurro è il miglior attacco del campionato, dietro c’è quello rossonero (25 gol). L’Inter è anche la squadra che conta più marcatori diversi in Serie A (12), proprio davanti al Milan (11).

FOCUS GIOCATORI

Edin Dzeko ha realizzato cinque gol contro il Milan in campionato, quattro di questi sono arrivati al Meazza. A partire dalla sua prima stagione in Serie A (dal 2015/16), il bosniaco è il calciatore che ha segnato più reti (quattro) in trasferta contro i rossoneri nel torneo.

Soltanto Mattia Destro (quattro) ha segnato più gol di testa di Edin Dzeko (tre) in questa Serie A; il bosniaco ha fatto meglio con questo fondamentale solo nelle stagioni 2019/20 (sei) e 2017/18 (cinque).

Il Milan è la vittima preferita di Joaquín Correa in Serie A: quattro gol. El Tucu ha realizzato una doppietta in ciascuna delle ultime quattro occasioni in cui ha trovato la rete in campionato, inclusi i due gol contro i rossoneri con la maglia della Lazio nell’aprile 2021.

Nicolò Barella è il giocatore con più assist (cinque) in questo campionato; il centrocampista classe '97 è il giocatore dell'Inter che ha preso parte a più conclusioni in questo campionato: 42 (22 tiri e 20 occasioni create).

Lautaro Martínez ha preso parte a quattro reti (tre gol, un assist) in quattro sfide contro il Milan in Serie A, inclusa la sua ultima doppietta nella competizione (febbraio 2021).

Ivan Perisic ha esordito in Serie A contro il Milan nel settembre 2015 - contro i rossoneri ha servito cinque assist nel massimo campionato: più che contro qualsiasi altra avversaria.

La prossima sarà la 200ª presenza in Serie A per Stefan de Vrij e la 100ª per Alessandro Bastoni - il centrale olandese ha esordito nel massimo campionato proprio contro il Milan, nell'agosto 2014, con la maglia della Lazio.

Con una presenza in questo match, Samir Handanovic raggiungerà Gianni Rivera all'11º posto nella classifica dei più presenti giocatori in Serie A, a quota 527 presenze.

SQUALIFICATI E DIFFIDATI

SQUALIFICATI

Milan: Hernández (1)

Inter: -

DIFFIDATI

Milan: -

Inter: -


Versione Inglese
Squadra

Notizie correlate

Tutte le notizie

Squadra

6 ore fa

Sassuolo - Inter, l’amichevole il 29 dicembre


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151