Squadra

22 gen 2022

I numeri e le statistiche del match valido per la quarta giornata di ritorno di Serie A


MILANO – Archiviata la Coppa Italia con il successo negli ottavi di finale contro l’Empoli, l’Inter torna in campionato per sfidare il Venezia, sconfitto all’andata grazie ai gol di Calhanoglu e Lautaro Martinez. La squadra di Paolo Zanetti arriva dal pareggio per 1-1 contro l’Empoli, dopo le due sconfitte consecutive contro Lazio e Milan. Per il Venezia 18 punti in classifica dopo 21 giornate (19 GF, 38 GS).

STATO DI FORMA

L’Inter ha mantenuto la porta inviolata in sette delle ultime otto partite di campionato, parziale in cui ha subito un solo gol: per i nerazzurri sono tanti clean sheet quanti nelle precedenti 25 gare di Serie A - nel periodo, dal weekend del 27-28 novembre, quella nerazzurra è stata la squadra che nei maggiori cinque campionati europei ha mantenuto più volte la porta inviolata.

L’ultima sconfitta casalinga dell’Inter in Serie A è stata contro il Milan nell’ottobre 2020: da allora per i nerazzurri 24 successi interni e tre pareggi, miglior striscia dalle 46 gare senza sconfitte collezionate tra il 2008 e il 2010.

Dopo lo 0-0 contro l'Atalanta nell'ultimo turno, l'Inter potrebbe restare a secco di gol per due partite consecutive di Serie A per la prima volta dal febbraio 2019.

Il Venezia non ha ottenuto alcun successo nelle ultime otto gare di campionato, conquistando solo tre punti in queste sfide, nessuna squadra ne ha raccolti meno in Serie A dal weekend del 27-28 novembre - nel periodo quella veneta è stata anche la squadra che più volte ha subito tre gol (in quattro occasioni, a pari con il Genoa).

STATISTICHE GENERALI

L'Inter ha il miglior attacco del campionato con 51 reti all'attivo - dall'altra parte il Venezia ne ha segnati 19, meglio solamente della Salernitana (13).

L’Inter è la squadra che ha segnato più gol di testa in questo campionato (13), mentre solo Salernitana e Spezia (uno) ne hanno realizzati meno del Venezia (due) - i nerazzurri in tutta la passata Serie A realizzarono un totale di 14 reti con questo fondamentale.

Nessuna squadra ha mandato in gol più marcatori dell'Inter in questo campionato: 16, esattamente il doppio dei giocatori del Venezia che hanno trovato la rete nel torneo in corso.

Da una parte nessuna squadra ha segnato meno gol del Venezia nei secondi tempi di questo campionato (10), dall’altra nessuna ne ha realizzati più dell’Inter nell’ultima mezzora di gioco (18).

Inter (17) e Venezia (9.4) sono rispettivamente le squadre che in questo campionato tentato in media più e meno tiri a partita.

SCONTRI DIRETTI

Dopo il 2-0 della gara d'andata, l'Inter potrebbe tenere la porta inviolata in entrambe le sfide stagionali di Serie A contro il Venezia solamente per la seconda volta, dopo il campionato 1962/63. I nerazzurri non perdono in Serie A contro una squadra neopromossa dal settembre 2018 (0-1 v Parma), da allora 17 successi e tre pareggi - solo tra il 2012 e il 2016 i nerazzurri hanno fatto meglio (27 di fila senza sconfitte).

PRECEDENTI AL MEAZZA

L’Inter ha battuto nove volte il Venezia in casa in Serie A (2N, 1P); gli arancioneroverdi hanno perso più trasferte solamente contro la Juventus (10) nel massimo campionato - l’unico successo veneto in casa dei nerazzurri risale al 1943 (1-4).

L'Inter ha vinto tutte le ultime otto partite di Serie A giocate al Meazza contro squadre neopromosse: nel parziale i nerazzurri hanno realizzato 29 reti (3.6 a match) e tenuto quattro volte la porta inviolata.

FOCUS GIOCATORI

Lautaro Martínez, in gol nella gara d'andata, ha segnato 11 gol in 19 presenze di questo campionato: dal punto di vista realizzativo questa è la sua miglior stagione dopo 19 gare giocate in Serie A (superate le 10 reti del 2019/20).

Il Venezia è una delle tre squadre contro cui Edin Dzeko ha giocato almeno 90 minuti in Serie A senza trovare il gol (insieme a Spezia a Parma) - nella gara d'andata contro gli arancioneroverdi, il bosniaco è rimasto in campo per tutto il match, tentando cinque tiri, ma senza successo.

Samir Handanovic potrebbe giocare la sua 537ª partita di Serie A, grazie a cui raggiungerebbe Silvio Piola al 9º posto nella classifica dei giocatori più presenti nella storia della Serie A.

Tra i portieri di questa Serie A con più di tre presenze, Handanovic è quello che ha finora registrato la più alta percentuale di parate (79%).

Sette degli ultimi otto gol dell’Inter in Serie A sono stati segnati da giocatori diversi e solamente due da attaccanti; nel parziale l’unico giocatore ad aver realizzato due reti è stato Denzel Dumfries - tutte le sue tre reti in campionato sono arrivate nelle sei partite più recenti, mentre nelle precedenti 12 aveva solo fornito due assist vincenti.

Nessun giocatore di questo campionato ha iniziato più sequenze su azione terminate con una conclusione rispetto a Marcelo Brozovic (25).

Nella gara d'andata ha trovato il gol Hakan Calhanoglu: il turco ha già preso parte a 13 gol in questa Serie A (sei reti, sette assist), tanti quanti in tutto lo scorso campionato con la maglia del Milan.

Hakan Calhanoglu e Nicolò Barella sono due dei soli quattro giocatori ad aver già fornito sette passaggi vincenti in questo campionato di Serie A.

La prossima sarà la 100ª presenza in Serie A con la maglia dell'Inter per Matías Vecino.

ALLENATORI

L’unico precedente tra Simone Inzaghi e Paolo Zanetti da allenatori in Serie A è stato nella gara d’andata.

L’incontro d’andata è stato anche l’unico precedente tra i due allenatori e le rispettive avversarie di giornata nella competizione.

SQUALIFICATI e DIFFIDATI

SQUALIFICATI

Inter: -

Venezia: -

DIFFIDATI

Inter: Brozovic, Lautaro Martínez, Vidal

Venezia: Aramu, Ceccaroni, Heymans


Versione Inglese
Squadra

Notizie correlate

Tutte le notizie
DOHA, QATAR - DECEMBER 03: Lautaro Martinez of Argentina looks on during the FIFA World Cup Qatar 2022 Round of 16 match between Argentina and Australia at Ahmad Bin Ali Stadium on December 03, 2022 in Doha, Qatar. (Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Squadra

8 ore fa

Mondiali, Lautaro ai quarti con l'Argentina


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151