La mia prima volta in Bolivia, dopo 15 anni in Inter Campus



Inter Campus

1 apr 2024

1 MIN DI LETTURA

La bellezza di continuare a viaggiare, per conoscere da vicino progetti e soprattutto bambine e bambini che li rendono possibili


Viaggiare per la prima volta in un paese Inter Campus è sempre emozionante: la curiosità di scoprire nuovi luoghi e persone, ma soprattutto i bambini e le bambine che ne fanno parte, è sempre una spinta e una motivazione in più, se mai fosse necessario trovarne di nuove.

Sono proprio loro, insieme ai nostri instancabili allenatori Elsa, Coyo, Efrain che più mi hanno colpito, senza dimenticare il grande lavoro del nostro amico e partner locale Massimo Casari, impegnato ormai da decenni a costruire un futuro migliore per questi bambini.

La cosa che più balza all’occhio sono gli allenamenti settimanali: ben cinque, dal lunedì al venerdì, ma non per formare talenti, bensì per tenere occupati il più possibile ragazze e ragazzi che altrimenti non avrebbero molto altro da fare, in quella “Ciudad de los niños” (https://www.cdn.org.bo/nuestra-historia/) tanto preziosa quanto unica e rara, conosciuta davvero in tutta la bergamasca per la sua opera di bene.

Poco importa se il tutto avviene su un campo pieno di sassi, oserei dire massi, per la dimensione degli stessi: mai una lamentela, mai un arrabbiarsi o un arrendersi, perché l’importante è giocare con amici e amiche, divertirsi e imparare a stare insieme, perché è quello che servirà loro per diventare gli adulti di domani.


Inter Campus

Notizie correlate

Tutte le notizie

Inter Campus

venerdì

Un nuovo e interessante inizio per Inter Campus Bulgaria


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2023 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151