SESTO SAN GIOVANNI, ITALY - AUGUST 27: Jacopo Martini of FC Internazionale in action during the Primavera 1 match between FC Internazionale U19 and Cagliari U19 at Stadio Breda on August 27, 2022 in Sesto San Giovanni, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)



Settore Giovanile

20 gen 2023

Non basta un buon secondo tempo ai nerazzurri di Chivu: prima sconfitta del 2023


BOGLIASCO - Prima sconfitta del 2023 per l'Inter di Cristian Chivu: al centro sportivo "Tre Campanili" di Bogliasco la Sampdoria vince per 2-1 nel match valido per la 15^ giornata del campionato Primavera 1 TIM. All'Inter non basta un buon secondo tempo per rimontare il doppio svantaggio maturato nei primi 45 minuti.

Sampdoria tambureggiante in avvio: la prima occasione del match arriva con Montevago che al 5' gira di prima intenzione verso la porta un cross rasoterra, ma il pallone viene deviato in angolo dalla difesa nerazzurra. Sul corner successivo la Samp trova il vantaggio: il cross di Migliardi è preciso per la testa di Malagrida che di testa segna il gol dell'1-0. L'Inter fatica a costruire manovre offensive a causa del pressing asfissiante dei blucerchiati, che al 15' trovano subito il raddoppio con un gran colpo di testa di Montevago su cross di Malagrida. L'Inter prova a reagire, conquistando una serie di calci d'angolo: sugli sviluppi di uno di questi al 20' Owusu si trova libero in mezzo all'area, ma viene anticipato dall'uscita bassa di Tantalocchi. Al 21' ci prova ancora Malagrida per la Sampdoria, ma il suo tiro viene bloccato senza problemi da Botis. I nerazzurri riescono a farsi vedere dalle parti dell'area blucerchiata nella seconda metà del primo tempo: al 31' Kamate prova il tiro dalla distanza, ma il pallone finisce largo alla sinistra di Tantalocchi. Al 38' altra occasione per l'Inter: Fontanarosa colpisce al volo su una punizione di Stankovic, ma non riesce a inquadrare la porta. Tre minuti più tardi Pelamatti serve in profondità Zuberek: l'attaccante viene anticipato da Iliev che conclude da posizione defilata, trovando però la risposta pronta di Tantalocchi.

La ripresa inizia con un'Inter molto diversa rispetto ai primi 45 minuti: al 54' Iliev entra in area dalla sinistra e calcia, ma il suo tiro, smorzato, si spegne tra le braccia del portiere doriano. Passano tre minuti e Di Pentima va vicino al gol: il difensore, servito da Kamate, tira di prima intenzione ma calcia alto. I nerazzurri però continuano a spingere e al 63' finalmente trovano la rete che riapre la partita: Zuberek apre la strada a Iliev con una sponda, il bulgaro appoggia il pallone per Martini che fulmina Tantalocchi. Un gol che incoraggia ulteriormente l'Inter, entrata in campo con l'intenzione di recuperare la gara. I nerazzurri continuano a spingere e attaccare alla ricerca del gol del pareggio, ma il match si fa sempre più spezzettato. Chivu prova a rendere l'Inter ancora più offensiva con le sostituzioni: nel finale i nerazzurri provano a portare l'assedio all'area blucerchiata, faticando però a creare occasioni pericolose. All'80' il neo entrato Andersen anticipa tutti di testa in area di rigore, ma il suo tentativo termina lontano dalla porta. Al 91' la Sampdoria va vicinissima a chiudere definitivamente il match con Montevago, lanciato a rete contro Botis: il portiere nerazzurro però è bravissimo in uscita a negare la doppietta all'attaccante blucerchiato. Un minuto più tardi l'Inter sfiora il pareggio con un'azione avviata da Zuberek che serve Esposito in mezzo all'area di rigore, il quale smista verso il neo entrato Di Maggio: il suo tiro a botta sicura viene però respinto dalla difesa della Samp. L'ultima occasione arriva al 95': Di Maggio crossa dalla sinistra e pesca Andersen al centro dell'area, ma il colpo di testa del centrocampista termina alto. Finisce così 2-1 per la Sampdoria: per i nerazzurri si tratta della prima sconfitta in questo 2023.

L'Inter Under 19 tornerà in campo mercoledì 25 gennaio, quando i nerazzurri di Chivu giocheranno la finale della Supercoppa Primavera contro la Fiorentina all'U-Power Stadium di Monza.

IL TABELLINO

SAMPDORIA-INTER 2-1

Reti: 6' Malagrida (S), 15' Montevago (S), 63' Martini (I).

SAMPDORIA: 1 Tantalocchi; 16 Miettinen, 41 Lotjonen (42 Peretti 17'), 34 Aquino; 14 Porcu (4 Conti 69'), 40 Uberti, 5 Cecchini, 3 Migliardi; 10 Malagrida; 29 Ivanovic (38 Savio 69'), 9 Montevago. A disposizione: 22 Zorzi, 33 Scardigno, 6 Pellizzaro, 7 Pozzato, 17 Polli, 21 Ntanda, 23 Straccio, 30 Leonardi. Allenatore: Felice Tufano.

INTER: 1 Botis; 26 Nezirevic (27 Dervishi 86'), 3 Fontanarosa, 31 Di Pentima, 33 Pelamatti; 7 Martini (24 Andersen 73'), 4 Stankovic, 14 Kamate (23 Esposito 73'); 30 Owusu (16 Di Maggio 86'), 9 Zuberek, 11 Iliev. A disposizione: 21, Calligaris, 41 Tommasi, 6 Guercio, 8 Grygar, 13 Stabile, 15 Bonavita, 18 Sarr, 25 Biral, 28 Stante. Allenatore: Cristian Chivu. 

Ammoniti: Nezirevic (I), Aquino (S), Martini (I).

Recuperi: 1', 5'.

Arbitro: Michele Giordano (sez. Novara). Assistenti: Festa - Pizzoni.


Settore Giovanile

Notizie correlate

Tutte le notizie
MILAN, ITALY - FEBRUARY 04: Aleksandar Stankovic of FC Internazionale U19 celebrates after scoring the second goal during the Primavera 1 match between FC Internazionale U19 and Napoli U19 at Konami Youth Development Center in memory of Giacinto Facchetti on February 04, 2023 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Settore Giovanile

16 ore fa

Primavera, Inter-Napoli 4-0


Altre notizie

Tutte le notizie
MILAN, ITALY - JANUARY 04:  Players of FC Internazionale line up prior to the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on January 04, 2023 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Squadra


Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2023 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151