LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale  takes a penalty during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Spezia - Inter 2 - 1



Squadra

10 mar 2023

9 MIN DI LETTURA

Nerazzurri sconfitti dopo una partita incredibile: i liguri vincono con gli unici due tiri del match. Dragowski para un rigore a Lautaro, nel finale dopo il pari di Lukaku un altro penalty ridà il vantaggio e la vittoria ai padroni di casa


SPEZIA-INTER 2-1 | TABELLINO

Marcatori: 55' Maldini (S), 83' Lukaku (I) su rig., 87' Nzola (S) su rig.

SPEZIA (3-5-2): 69 Dragowski; 4 Ampadu, 29 Caldara, 43 Nikolaou; 27 Amian, 77 Zurkowski (8 Ekdal 46'), 6 Bourabia, 33 Agudelo (24 Kovalenko 66'), 11 Gyasi; 14 Shomurodov (30 Maldini 46'; 55 Wisniewski 90'), 18 Nzola. A disposizione: 1 Zoet, 40 Zovko, 7 Sala, 10 Verde, 19 Krollis, 21 Ferrer, 25 Esposito, 65 Giorgeschi, 72 Cipot. Allenatore: Leonardo Semplici.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio (2 Dumfries 66'), 15 Acerbi, 95 Bastoni; 36 Darmian (45 Carboni 80'), 23 Barella (20 Calhanoglu 66'), 77 Brozovic, 22 Mkhitaryan (9 Dzeko 66'), 8 Gosens (32 Dimarco 66'); 90 Lukaku, 10 Lautaro. A disposizione: 21 Cordaz, 24 Onana, 5 Gagliardini, 6 De Vrij, 12 Bellanova, 14 Asllani, 46 Zanotti. Allenatore: Simone Inzaghi.

Ammoniti: Gyasi (S), Caldara (S), Nikolaou (S) Recupero: 2' - 6'. Note: al 14' Dragowski (S) para un rigore a Lautaro (I)

Arbitro: Marinelli. Assistenti: Mondin, De Meo. Quarto ufficiale: Baroni. VAR: Di Paolo. Assistente VAR: Abisso.


Il calcio è questo, crudele, ingiusto, affascinante nella sua imperscrutabilità. Impossibile riuscire a credere al risultato finale della partita del Picco: Spezia-Inter 2-1, con i nerazzurri ancora sconfitti in trasferta. Una partita difficile da raccontare e da spiegare: due tiri dello Spezia e due gol, l'Inter chiude con 28 conclusioni, un rigore fallito, una incredibile serie di occasioni da rete. Ancora più crudele, questo match: perché quando all'83' Lukaku segna l'1-1, un altro rigore, questa volta per lo Spezia, dà la vittoria ai liguri, a secco in campionato da sei mesi. Davvero complicata da digerire questa sconfitta, che ovviamente rappresenta un ostacolo in Serie A. Ma va cancellata, perché martedì l'Inter volerà a Oporto, per il ritorno degli ottavi di Champions League.

Per raccontare il primo tempo di Spezia-Inter partiamo dai numeri sul tabellino dopo 47 minuti di gioco. Eclatanti, soprattutto alla luce del risultato fissato sul tabellone del Picco al momento dell'intervallo: 0-0, da non crederci. Dominio totale, quello dell'Inter, dal primo minuto di gioco. Un avvio deciso, una determinazione feroce: approccio giusto, ritmo alto, tutti votati all'attacco. Per 47 minuti l'Inter dispone del terreno di gioco del Picco a piacimento, nonostante una grandissima prova di squadra dello Spezia, che lotta su ogni pallone. Ma la partecipazione al gioco offensivo dei ragazzi di Inzaghi è totale. D'Ambrosio, schierato nei tre difensori, Bastoni e Acerbi, tutta la linea di centrocampo: ci sono tutti, nelle azioni più pericolose dei nerazzurri, nel primo tempo. A turno, con sovrapposizioni e giocate. Quasi il 66% di possesso palla, 15 conclusioni. Inter a tutta, con qualità altissima, belle trame, tanta voglia. La svolta rischia di arrivare subito. Dopo 9 minuti D'Ambrosio, uno dei più propositivi, viene steso in area da Caldara. Rigore che sembra solare, assegnato dopo più di 4 minuti dopo il richiamo del VAR. Lautaro trova però la risposta di Dragowski, bravissimo a netraulizzare la conclusione dal dischetto del Toro, che già nei primi cinque minuti aveva tirato due volte, pericolosamente. Il penalty fallito non deprime l'Inter, tantomeno il Toro. Le occasioni piovono: al 20' ancora Dragowski su Lautaro, al 26' Lukaku viene murato dalla difesa di casa, poi Mkhitaryan ci prova da fuori. Dal canto suo lo Spezia ci prova in ripartenza, quando si appoggia a Nzola e sfrutta la velocità di Shomurodov e l'agilità di Agudelo: proprio il colombiano, dopo una bella incursione, colpisce la traversa con un pallone sporco deviato da Acerbi. Un lampo, che non ferma l'Inter, vicinissima al gol con una galoppata di Lautaro, stoppato di nuovo da un incredibile Dragowski.

Il divario è altissimo, allora Semplici nella ripresa cambia uomini e modulo. Lo Spezia tiene meglio il campo, ma in avvio di tempo è sempre in difficoltà. Lautaro segna di testa, rete annullata per off-side di Lukaku. Al decimo della ripresa, con il primo tiro in porta, lo Spezia va incredibilmente in vantaggio. Il calcio, come detto, sa essere crudele: Nzola difende un pallone e lo serve al nuovo entrato Maldini, che batte imparabilmente Handanovic.

Incredibile, nient'altro da aggiungere. L'Inter rallenta, poi Inzaghi manda in campo quattro innesti in un solo colpo, schierando il tridente pesante con Lukaku-Lautaro-Dzeko. Ai tre centravanti si unirà, nel finale, anche Valentin Carboni. Le occasioni sono meno frequenti, ma ci sono, arrivano. L'Inter è meno lucida, ma continua a spingere. E su rigore, questa volta calciato da Lukaku, trova l'1-1. Il minuto è l'83' e i nerazzurri pensano al ribaltone, dopo la perfetta realizzazione di Romelu dal dischetto.

L'ennesimo scherzo del destino è però dietro l'angolo: Dumfries, che all'82' si era procurato il rigore del pareggio, cinque minuti più tardi sbatte su Kovalenko in area, con Marinelli che assegna il penalty allo Spezia. Lo segna Nzola, nonostante il volo di Handanovic. 2-1, tutto vero. Fino al 96' l'Inter getta palloni in area, va al tiro due volte con Dzeko e una con Lautaro. Ma al Picco non è serata, vince lo Spezia, all'Inter non resta che mettere la testa sulla trasferta di Champions League.

LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Nicolo Barella of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale reacts during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale reacts with Lautaro Martinez during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale competes for the ball with Agudelo of Spezia Calcio during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Henrikh Mkhitaryan of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale competes for the ball with Mattia Caldara of Spezia Calcio during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale takea a penalty kick off during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale competes for the ball with Agudelo of Spezia Calcio during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Matteo Darmian of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Robin Gosens of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Danilo D'Ambrosio of FC Internazionale competes for the ball with Dimitrios Nikolaou of Spezia Calcio during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Henrikh Mkhitaryan of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Players of FC Internazionale observe a minute of silince prior to the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale  takes a penalty during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale  takes a penalty during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale celebrates after scoring the goal during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Francesco Acerb of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale reacts during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Valentin Carboni of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Denzel Dumfries of FC Internazionale competes for the ball with Dimitrios Nikolaou of Spezia Calcio during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Denzel Dumfries of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Hakan Calhanoglu of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Edin Dzeko of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Federico Dimarco of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Head coach of FC Internazionale Simone Inzaghi reacts during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Samir Handanovic of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Robin Gosens of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Lautaro Martinez of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Head coach of FC Internazionale Simone Inzaghi reacts during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Romelu Lukaku of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Marcelo Brozovic of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
LA SPEZIA, ITALY - MARCH 10:  Marcelo Brozovic of FC Internazionale in action during the Serie A match between Spezia Calcio and FC Internazionale at Stadio Alberto Picco on March 10, 2023 in La Spezia, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

LA CRONACA

FINISCE IL MATCH: SPEZIA BATTE INTER 2-1.

95' Destro di Lautaro dal limite, palla fuori.

92' Ci prova Dzeko in area, destro che esce di poco.

Sei minuti di recupero.

90' Dzeko al volo, Caldara salva sulla linea di porta.

87' GOL DELLO SPEZIA: 2-1, NZOLA. Rigore di Nzola, Handanovic intuisce ma non ci arriva. Spezia di nuovo avanti.

85' Rigore per lo Spezia: Dumfries stende Kovalenko.

83' GOL! 1-1! Lukaku spiazza Dragowski! Pareggiano i nerazzurri!

82' Rigore per l'Inter! Dumfries atterrato in area da Ferrer. Nessun dubbio per Marinelli.

80' Ultimo cambio per l'Inter: dentro Carboni per Darmian.

75' Corner di Calhanoglu e stacco di Lautaro, palla fuori di poco. Altra occasione da gol, ma sempre Spezia in vantaggio.

70' Pallone pericoloso in area per Dzeko, conclusione ribattuta. L'Inter deve accelerare. Destro dalla distanza di Calhanoglu, palla fuori di poco.

66' Inzaghi fa quattro cambi in un colpo solo: escono D'Ambrosio, Barella, Mkhitaryan e Gosens, dentro Dumfries, Dimarco, Calhanoglu e Dzeko. Inter in campo con le tre punte.

64' Dopo il gol inaspettato si è un po' frenata l'azione offensiva dell'Inter. Inzaghi prepara i primi cambi.

55' GOL DELLO SPEZIA: 1-0. Segna Maldini. Lo Spezia passa incredibilmente in vantaggio con il suo primo tiro in porta del match. Nzola protegge un pallone e resiste ad Acerbi e D'Ambrosio, sponda al centro per Maldini che di destro batte Handanovic.

50' Che occasione per l'Inter! Corner di Barella e sponda di D'Ambrosio, Bastoni al volo da pochi passi manda alto. Stregata la porta di Dragowski.

46' Gol di Lautaro, Marinelli annulla per fuorigioco di partenza di Lukaku sull'azione, poi proseguita col cross di Darmian e il gol di testa del Toro. Rete annullata, il VAR conferma.

46' Il secondo tempo inizia con due cambi nello Spezia: fuori Zurkowski e Shomurodov, dentro Ekdal e Maldini.

47' Finisce il primo tempo, incredibilmente sullo 0-0. Inter che ha calciato 15 volte e ha avuto il 65% di possesso palla.

45' Due minuti di recupero: Inter in totale dominio e spinta, il gol del vantaggio non arriva.

42' Ancora Inter a un passo dal gol: Barella con un tacco volante spalanca il campo a Lautaro che si invola da prima di metà campo, con la difesa dello Spezia che rinviene. Arrivato al limite il Toro calcia di destro, Dragowski si supera e devia in corner.

36' Ottima combinazione tra Lukaku e Lautaro al limite: il tiro del numero 10 è smorzato dalla difesa.

33' Traversa dello Spezia! Percussione solitaria di Agudelo che si infila in area e calcia da posizione defilata: Acerbi recupera e devia, il pallone si impenna e colpisce la traversa. Che rischio!

29' Conclusione al volo dal limite di Mkhitaryan, palla alta. Buona Inter, che ha l'unico difetto di non aver ancora trovato il gol.

26' Sempre Inter in avanti: Lukaku innescato da Lautaro prova con il sinistro, chiuso dal recupero della difesa dello Spezia. Sul corner successivo Barella calcia da fuori, la palla sfila in area e va sul fondo.

20' Inter a un passo dal gol: grandissima palla di Bastoni per D'Ambrosio, assist centrale per Lautaro. Il suo tiro viene respinto da Dragowski, Lukaku in acrobazia non riesce a ribattere.

19' Sempre alto il ritmo dell'Inter, ancora pericolosa: bella palla da sinistra di Gosens, difficile la girata di Lukaku.

14' Dragowski para il rigore a Lautaro. Destro aperto, il portiere vola e devia in corner. Si resta sullo 0-0.

12' Calcio di rigore per l'Inter! Caldara ammonito, rigore netto. Decisione di Marinelli dopo la on-field-review.

11' VAR: Marinelli al monitor per analizzare l'intervento di Caldara su D'Ambrosio!

9' D'Ambrosio steso in area da Caldara. Intervento netto, Marinelli non fischia. Check in corso da parte del VAR.

6' Primo giallo del match: Gyasi ammonito per trattenuta su Darmian.

5' Ancora Lautaro: destro dalla distanza, Dragowski in tuffo devia di pugno. Tanta libertà per il Toro che ha già concluso due volte.

4' Primo buono sviluppo di azione dell'Inter con Darmian che serve dalla destra un ottimo traversone: Lautaro con il suo classico movimento si stacca dalla marcatura e conclude in girata di destro, tiro sporco che arriva tra le braccia di Dragowski.

1' Inizia Spezia-Inter, con il primo pallone giocato dai padroni di casa. Inter in campo in maglia nerazzurra, calzoncini e calzettoni bianchi.

Prima del fischio d'inizio un minuto di silenzio, con le squadre che si stringono al centro del campo nel ricordo delle vittime del naufragio di Cutro.

Inter in campo al Picco di La Spezia nell'anticipo della 26.a giornata di Serie A. I nerazzurri anticipano l'impegno di campionato in vista della trasferta di Champions League: martedì la sfida con il Porto, ritorno degli ottavi.

26.a GIORNATA

Spezia-Inter 2-1 11/03/2023 Sabato 15.00 Empoli-Udinese  11/03/2023 Sabato 18.00 Napoli-Atalanta 11/03/2023 Sabato 20.45 Bologna-Lazio 12/03/2023 Domenica 12.30 Lecce-Torino 12/03/2023 Domenica 15.00 Cremonese-Fiorentina 12/03/2023 Domenica 15.00 Hellas Verona-Monza  12/03/2023 Domenica 18.00 Roma-Sassuolo  12/03/2023 Domenica 20.45 Juventus-Sampdoria  13/03/2023 Lunedì 20.45 Milan-Salernitana 

LA CLASSIFICA

Napoli 65 Inter 50* Lazio 48 Roma 47 Milan 47 Atalanta 42 Juventus 35 (-15) Bologna 35 Torino 34 Udinese 32 Monza 32 Fiorentina 31 Sassuolo 30 Empoli 28 Lecce 27 Salernitana 25 Spezia 24* Verona 18 Cremonese 12 Sampdoria 12

*una partita in più



Versione Inglese
Squadra

Notizie correlate

Tutte le notizie
COMO, ITALY - MARCH 03: Lautaro Martinez of FC Internazionale smile during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center on March 03, 2024 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Squadra

8 ore fa

Vigilia di Inter-Genoa: l'allenamento dei nerazzurri


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner

  • Notizie
  • Squadre
  • Inter TV
  • Inter Online Store
  • Inter Official App
  • Inter Club

    • Diventa socio
    • Experience
    • Benefit

Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2023 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151