Conte: "Importante non aver subito gol. Continuiamo a dare più del massimo"

CONTE: "IMPORTANTE NON AVER SUBITO GOL. CONTINUIAMO A DARE PIÙ DEL MASSIMO"

L'analisi dopo il 3-0 sul campo del Torino: "Sono contento soprattutto per i ragazzi, stanno raccogliendo i frutti del loro lavoro"

TORINO - Undicesima vittoria in campionato per l'Inter di Antonio Conte, che conquista ancora una volta un successo in trasferta (sono 7 su 7 lontano dal "Meazza" in Serie A, prima volta nella storia nerazzurra) e batte 3-0 il Torino grazie ai gol di Lautaro Martinez, Stefan de Vrij e Romelu Lukaku. 

"Sono contento soprattutto per i ragazzi, che stanno ottenendo risultati importanti ma la cosa che mi rende più contento oggi è non aver subito gol - ha esordito il Mister -. Abbiamo dimostrato una buona solidità difensiva e questo è fondamentale perché i gol prima o poi li facciamo. Ora continuiamo a lavorare da squadra cercando di dare più del massimo perché purtroppo la situazione di emergenza continua".

"Devo ringraziare questi ragazzi, che stanno raccogliendo i frutti dei loro sacrifici, delle ore passate in campo e in sala video. Mi piace sottolineare la professionalità e la determinazione di Borja Valero, che ha fatto un grandissimo secondo tempo. È la cosa che più mi dà soddisfazione. Ha aspettato in silenzio il suo momento, facendosi trovare pronto, così come Dimarco, che ha potuto fare il suo esordio in stagione. È un piacere allenare ragazzi così, che si mettono a disposizione e vogliono fare qualcosa di straordinario. Le condizioni di Barella? Mi auguro non sia nulla di serio perché è cresciuto in maniera esponenziale e per noi è un giocatore importante. Lui è un guerriero e spero torni in campo presto".

Una battuta anche sulla coppia d'attacco dei nerazzurri, che continua a segnare e a incantare: "Lautaro e Romelu stanno crescendo tanto e hanno ancora margini di miglioramento. Sono due ragazzi giovani, di 22 e 26 anni. Possono essere gli attaccanti dell'Inter per dieci anni. Sono contento perché al di là dei gol lavorano tanto per la squadra". 

In chiusura, in vista della sfida di Champions League contro lo Slavia Praga: "Sappiamo di avere un solo risultato a disposizione. Non so come andrà a finire ma so che i ragazzi daranno tutto e usciremo dal campo senza portarci dietro rimpianti". 


Versi Bahasa Indonesia  English Version  日本語版  Versión Española  中文版 

Load More