Godin: "Abbiamo chiuso facendo cose molto buone"

GODIN: "ABBIAMO CHIUSO FACENDO COSE MOLTO BUONE"

L'uruguaiano protagonista nel successo per 2-0 sull'Atalanta

BERGAMO - Dominante. Se c'è una parola per descrivere il match di Diego Godin non può che essere questa. Condottiero di una difesa che ha chiuso il campionato con quattro partite consecutive senza subire gol, l'uruguaiano ha contribuito a stoppare l'attacco dell'Atalanta, il migliore del campionato, tenendolo all'asciutto: non accadeva dal novembre 2019. Al termine del match, a Inter TV, Godin ha dichiarato: “Finiamo un campionato difficile per tutto quello che è successo nel mondo: non è stato facile per nessuno. Abbiamo chiuso facendo molte cose buone, soprattutto in difesa, visto che siamo la squadra che ha subito meno gol, ma questo è il lavoro di tutta la squadra, che inizia dagli attaccanti. Siamo contenti perché siamo cresciuti e miglioreremo ancora in altre cose".

"La Serie A la vedevo da lontano ma ho visto che è un calcio duro, dove tutte le squadre difendono e attaccano molto bene. Ho avuto un periodo di crescita nella mia carriera giocando qua, piano piano ho trovato il mio posto dentro il campo, quello che chiede il mister. La Serie A è diversa dalla Liga: è un campionato più duro, basta guardare la parte alta della classifica dove ci sono molte squadre in pochi punti".

Ora testa all'Europa: "Io l’Europa League la rispetto tantissimo perché mi ha dato tanto in carriera, tanta felicità e successi, è una competizione bella perche quando arrivi alle partite finali, regala buone sensazioni e ti porta a voler vincere. Con l’Atletico ne ho vinte due, poi la Supercoppa Europea. Dobbiamo continuare così perché stiamo facendo cose molto buone in questo finale di stagione. L’Europa League è un’opportunità per vincere un titolo, sono poche partite".


中文版  Versi Bahasa Indonesia  Versión Española  日本語版  English Version 

Tags: serie-a godin
Load More