D'Ambrosio: "Affronteremo la semifinale come sempre: da squadra unita"

D'AMBROSIO: "AFFRONTEREMO LA SEMIFINALE COME SEMPRE: DA SQUADRA UNITA"

Le parole del difensore nerazzurro a due giorni dalla sfida con lo Shakhtar Donetsk

DÜSSELDORF - Manca sempre meno: due giorni alla sfida della Düsseldorf Arena, a Inter-Shakhtar Donetsk, semifinale di Europa League in programma lunedì alle 21. I nerazzurri sono nella città tedesca e stanno preparando il match. Danilo D'Ambrosio, intervistato da Sky Sport, ha raccontato l'avvicinamento alla partita: "Conosciamo lo Shakhtar e lo stiamo studiando bene: sono una squadra forte, con tante individualità. Davanti sono veloci e tecnici, nelle ultime stagioni hanno sempre fatto bene. Sulle fasce hanno qualcosa in più rispetto ad altre squadre. Ma noi siamo compatti sia in fase difensiva che in quella offensiva: li affronteremo come sempre, da squadra, uniti".

"Lukaku è un grandissimo attaccante, come anche Lautaro e Alexis. Sono d'accordo con quello che ha detto il Mister: Romelu sta facendo cose straordinarie grazie alla squadra, che gli consente di fare gol, lo aiuta nei movimenti. Lui è forte fisicamente e cercheremo di sfruttarlo al meglio, soprattutto nell'area avversaria".

"Io attraversando un buon momento, ma tutta la squadra sta bene: non si arriva in semifinale di coppa solo con i singoli. L'allenatore e lo staff ci permettono di entrare in camo sempre pronti, sapendo ciò che dobbiamo fare. Poi ognuno deve mettere qualcosa di suo. Il segreto è uno: lavorare duramente e continuamente, non dare nulla per scontato. Questa maglia bisogna meritarsela ogni giorno".

Infine sul match di luned': "Non ci sono favoriti, partiamo alla pari. La nostra forza è scendere in campo con una squadra determinata e con un gruppo unito".


中文版  日本語版  English Version  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia 

Load More