Primavera 1 TIM, Empoli-Inter 0-2

PRIMAVERA 1 TIM, EMPOLI-INTER 0-2

Successo esterno di grande importanza per i nerazzurri che salgono in seconda posizione in classifica

EMPOLI - Successo importante dell'Inter di Armando Madonna che, nella 12^ giornata del campionato U19, batte l'Empoli 2-0 grazie alle marcature di Fonseca e Casadei. Nerazzurri cinici, capaci di trovare le reti nelle porzioni finali di ciascuna frazione. Da sottolineare la super prestazione di William Rovida, capace di parare un calcio di rigore (secondo consecutivo in una settimana) e autore di altri interventi decisivi. In virtù del successo odierno, l'U19 interista si porta al secondo posto in classifica (in attesa di Samp-Roma). 

La prima grande occasione del match è per i padroni di casa: Degli Innocenti al 14' si libera e calcia, ma viene fermato dal palo. L'Empoli, al 31', ha la possibilità di portarsi in vantaggio, dal dischetto però è bravissimo Rovida a ipnotizzare Lipari. Per William si tratta del secondo rigore parato in sette giorni dopo quello a Sekulov contro la Juventus. L'estremo difensore nerazzurro pochi minuti più tardi è ancora una volta provvidenziale su una conclusione del sempre attivo Lipari. Il finale di tempo è tutto dei nerazzurri: prima Casadei chiama alla grande parata Pratelli, poi Fonseca con una bellissima giocata di prima intenzione trasforma in rete l'assist di esterno di Squizzato. La prima frazione termina 1-0 in favore di un'Inter molto cinica sotto porta.

In avvio di ripresa è dell'Inter il primo squillo, Satriano trova spazio tra i due centrali difensivi ma il suo sinistro è deviato lateralmente da Pratelli. Al 70', Degli Innocenti mette i brividi a Rovida con un mancino al volo che si spegne di poco alto sopra la traversa. Si salva ancora l'U19 nerazzurra a dieci minuti dal termine, quando Klimavicius sbaglia un colpo di testa da distanza ravvicinata. All'85 clamorosa doppia traversa colpita dalla formazione di Armando Madonna: Casadei centra l'incrocio con un imperioso stacco di testa, sulla ribattuta Bonfanti trova deviazione e legno. A tempo quasi scaduto Rovida blinda ancora una volta la porta dei nerazzurri con un super intervento; sul capovolgimento di fronte, poi, nasce la punizione su cui Casadei svetta più in alto di tutti e firma il successo dei nerazzurri. 

EMPOLI-INTER 0-2
Marcatori
: 44' Fonseca, 45' st Casadei

EMPOLI: 1 Pratelli; 2 Donati, 3 Rizza, 4 Asllani, 5 Siniega, 6 Pezzola, 7 Sidibe (30' st Fazzini 21), 8 Degli Innocenti, 9 Lipari, 10 Baldanzi, 11 Klimavicius
A disposizione: 12 Biagini, 13 Morelli, 14 Indragoli, 15 Rossi, 16 Simic, 17 Martini, 18 Bozhanaj, 19 Ekong, 20 Belardinelli, 22 Lombardi, 24 Brkic
Allenatore: Antonio Buscè

INTER: 1 Rovida; 2 Tonoli, 4 Kinkoue, 5 Moretti A., 3 Dimarco; 8 Casadei, 6 Sangalli, 7 Squizzato (28' st Lindkvist 16); 10 Mirarchi (11' st Boscolo Chio 15); 9 Fonseca (28' st Bonfanti 19), 11 Satriano
A disposizione: 12 Botis, 21 Basti, 13 Vezzoni, 14 Sottini, 17 Peschetola, 18 Goffi, 20 Iliev, 22 Akhalaia
Allenatore: Armando Madonna

Ammoniti: Dimarco (I), Pezzola (E), Baldanzi (E), Rizza (E)

Recupero: 0 - 3'

Arbitro: Gianpiero Miele 
Assistenti: Pellino - Festa


English Version 

Load More