INTER STATS | Il cammino nerazzurro e la precisione di Eriksen

INTER STATS | IL CAMMINO NERAZZURRO E LA PRECISIONE DI ERIKSEN

Statistiche e curiosità dopo il pareggio sul campo del Napoli

Dopo 11 vittorie consecutive l'Inter pareggia sul campo del Napoli: l'1-1 del 'Diego Armando Maradona' nella 31.a giornata di Serie A porta la squadra di Antonio Conte a quota 75 punti: sono 9 le lunghezze di vantaggio sul Milan, vittorioso per 2-1 sul Genoa. Seguono Atalanta a 64 e Juventus a 62. Quello dei 75 punti è il punteggio più alto di un club che fa parte dei top-5 campionati europei in questa stagione. L'altro dato che fotografa la Serie A è che per la prima volta nella storia del girone unico ben cinque squadre hanno 60 o più punti dopo le prime 31 partite.

LA CLASSIFICA

Mancano 7 giornate al termine del campionato: l'Inter tornerà subito in campo mercoledì, nel turno infrasettimanale sul campo dello Spezia, per poi ospitare domenica il Verona a San Siro. Le ultime cinque partite di campionato saranno poi con Crotone (trasferta), Sampdoria e Roma (casa), Juventus (trasferta) e Udinese (casa).

L'Inter torna dunque a pareggiare dopo lo 0-0 di Udine dello scorso gennaio ma soprattutto è tornata ad essere in svantaggio nel punteggio di gara - a causa dell'autorete di Handanovic - dopo 1.239 minuti: l'ultima volta era stato a Roma, contro i giallorossi, a gennaio.

Andata al riposo in svantaggio, l'Inter è riuscita a raddrizzare il match di Napoli, tenendo fede a una caratteristica classica: sono 26 i punti guadagnati in questo campionato nella ripresa rispetto al risultato dell'intervallo. Delle 70 reti segnate, l'Inter ne ha realizzate 49 nei secondi tempi.

IL CALENDARIO

ERIKSEN, CECCHINO DA FUORI

Feeling particolare per Christian Eriksen con lo stadio di Napoli: nella semifinale di Coppa Italia della passata stagione aveva segnato direttamente da calcio d'angolo, una magia che ha provato a replicare nel primo tempo del match di domenica. Poi, nella ripresa, il meraviglioso gol del pareggio, di sinistro. Si tratta del sesto gol con la maglia dell'Inter, il secondo in Serie A (il primo nel luglio 2020 contro il Brescia).

Il gol è arrivato con un bellissimo tiro da fuori area, una specialità per Eriksen che, nel post-partita, ha raccontato la sua abilità nell'essere ambidestro. Il danese detiene un primato proprio relativo ai gol segnati dai centrocampisti da fuori area: dal suo esordio con il Tottenham nel 2013/14, Eriksen ha segnato 24 gol con tiri da fuori area nei top-5 campionati europei 24, come Coutinho e Calhanoglu, solo Messi ne conta di più nel periodo (59).


English Version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  Versión Española 

Napoli-Inter 1-1 | Highlights

Load More