Conte: “Contenti per noi e per i tifosi, questo scudetto ha ripagato lavoro e sacrifici, il momento chiave...”

Conte: “Contenti per noi e per i tifosi, questo scudetto ha ripagato lavoro e sacrifici, il momento chiave...”



Squadra

2 mag 2021

Le parole del tecnico nerazzurro dopo la conquista del 19° scudetto | VIDEO


Nel giorno in cui l'Inter ha conquistato il suo 19° scudetto, nelle parole di Antonio Conte c'è tutta la soddifazione e la gioia per avere tagliato un traguardo rincorso e conquistato con grandissima determinazione. Le dichiarazioni a '90° minuto' e il collegamento del tecnico nerazzurro con Inter TV.

“Adesso siamo sicuramente più rilassati e contenti di quello che siamo riusciti a fare. Siamo contenti per noi e per le persone che sono riuscite a riportare l’Inter a vincere, oltre che per i tifosi. Questo trionfo lo colloco tra i successi più importanti in carriera: non era per me una scelta facile andare all’Inter, in un momento in cui la squadra non era attrezzata per vincere. In più andavo in una squadra che era la diretta avversaria della Juventus, che avevo allenato. Ho accettato la sfida con grande voglia: il lavoro ha ripagato tutti quanti i sacrifici fatti.”

Sul finale di campionato:

“Dovremo fare la nostra parte fino alla fine del campionato. Abbiamo vinto lo scudetto con quattro partite di anticipo. Contro la Juventus giocheremo la nostra partita. Per me entrare allo Juventus Stadium sarà un piacere: l’ho fatto da allenatore della Juventus e ora da avversario.”

Il momento chiave della stagione...

“Il momento chiave è stata la settimana in cui siamo usciti dalla Champions: ci sono arrivate critiche da tutte le parti, in maniera esagerata. Questo era un gruppo di ragazzi non abituati ad essere competitivi. Siamo stati bravi a compattarci e a prendere le critiche, secondo me fin troppo eccessive.”

La gioia del momento e la squadra:

“In questo momento è giusto goderci lo scudetto. Non faremo l’errore di fare riunioni su riunioni. Vogliamo goderci il momento: ci sarà poi il tempo per le valutazioni. Sarebbe inopportuno fare il nome di un singolo, si vince con la squadra. Quello che ci ha portato a vincere è stata la squadra e quello che i giocatori hanno dimostrato in questi due anni con me: si sono fidati ciecamente di me. Siamo riusciti a portare in porto la barca. Lo step che è stato fatto quest’anno ci ha portato a vincere il campionato. Adesso godiamoci questo momento.”

Poi la tattica:

“Abbiamo alternato diverse fasi durante la partita. Questa squadra si è completata sotto tutti i punti di vista. Durante la partita una squadra deve saper leggere le situazioni. Quando dovevamo attendere abbiamo atteso, quando dovevamo pressare l’abbiamo fatto. I ragazzi hanno imparato che durante la partita non c’è una sola lettura.”

Infine la dedica:

“Questo scudetto lo dedico alle persone che mi sono vicine, che mi vivono fuori dal campo: mia moglie, mia figlia, i miei fratelli. Vorrei ringraziare Lele Oriali che per me è stato veramente importante ed è la persona che ha influito di più in questi due anni.”


Versione IngleseChinese version
Squadra

Notizie correlate

Tutte le notizie
LECCE, ITALY - AUGUST 13: Denzel Dumfries of FC Internazionale celebrates with teammates after scoring his team's second goal during the Serie A match between US Lecce and FC Internazionale at Stadio Via del Mare on August 13, 2022 in Lecce, . (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Squadra

9 ore fa

Lukaku e l'urlo di Dumfries al 95': l'Inter batte il Lecce 2-1


Altre notizie

Tutte le notizie

Squadra


Tutti i partner


Seleziona la lingua

Termini e condizioniPrivacyCookies

Copyright © 1995 — 2022 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151