I 6 marcatori diversi e Alexis ispirato: Inter-Brescia, all you need to know

I 6 MARCATORI DIVERSI E ALEXIS ISPIRATO: INTER-BRESCIA, ALL YOU NEED TO KNOW

Statistiche e curiosità sulla vittoria nerazzurra sul Brescia

MILANO - La vittoria per 6-0 sul Brescia racchiude tante statistiche positive per i colori nerazzurri. Ve le proponiamo, in collaborazione con Opta.

  • L'Inter ha mandato in gol ben sei giocatori diversi (Young, Sanchez, D'Ambrosio, Gagliardini, Eriksen e Candreva) nel corso dello stesso match in Serie A per la prima volta da novembre 2003 vs Reggina: quel giorno segnaronoCannavaro, Martins, Van der Meyde, Farinos, Cruz, Vieri. Tanti giocatori in gol per l'Inter di Conte: non certo una novità (clicca qui).
  • L'ultima volta che l'Inter ha vinto con un margine di sei gol in Serie A risaliva al marzo 2017 vs Atalanta (7-1 in quel caso).
  • Danilo D'Ambrosio è, insieme a Leonardo Bonucci, uno degli unici due difensori ad aver segnato almeno due gol in tutte le ultime cinque stagioni di Serie A.
  • L'Inter è la squadra che ha mandato in gol più giocatori diversi su rigore in questa Serie A (ben quattro), nessuno ha fatto meglio nei top-5 campionati europei: 9 rigori su 9 realizzati in Serie A da Lukaku, Lautaro, Esposito e Alexis.
  • Nelle quattro partite da titolare in questa Serie A, Alexis Sánchez ha preso parte a sei gol (due reti, quattro assist).
  • Per la terza volta in carriera nei top-5 campionati europei Alexis Sánchez ha sia segnato un gol che fornito due assist nel corso dello stesso match, l'ultima risaliva ad aprile 2013 con il Barcellona.
  • Primo gol di Christian Eriksen in Serie A, terzo in stagione con la maglia dell'Inter in tutte le competizioni.
  • A partire dalla scorsa stagione, nessun centrocampista dell'Inter ha segnato più reti di Roberto Gagliardini in Serie A (otto).
  • Questo è il primo rigore tirato in carriera in Serie A da Alexis Sánchez.
  • Ashley Young è il difensore più "anziano" ad aver segnato almeno due gol in questa stagione nei top-5 campionati europei.
  • Era da dicembre 2018 che Ashley Young non segnava e forniva assist nel corso dello stesso match in campionato (in Man Utd-Fulham).
  • L'ultima volta che la Serie A era scesa in campo a luglio risaliva al 1948, in quell'occasione il Torino vinse lo Scudetto.
  • Samir Handanovic raggiunge Pietro Ferraris al 24º posto delle presenze all-time in Serie A (469).
  • 150ª presenza per Stefan de Vrij in Serie A.
  • L'Inter ha segnato 11 gol nelle ultime tre partite con 11 marcatori differenti.
  • Presenza numero 50 da titolare di Lautaro Martinez con la maglia dell’Inter in tutte le competizioni.
  • Presenza numero 200 in Serie A per Andrea Ranocchia.


Versi Bahasa Indonesia  English Version 

Load More