[]
Open Menu Close Menu Close Menu
Open Menu

I M SCUDETTO

L'INTER È CAMPIONE D'ITALIA! Il 19° Scudetto della storia nerazzurra si è materializzato domenica 2 maggio: dopo la vittoria per 2-0 sul campo del Crotone, il pareggio tra Sassuolo e Atalanta ha consegnato il tricolore ai nerazzurri con quattro giornate d’anticipo. Una stagione esaltante quella dell’Inter: due sole sconfitte, la miglior difesa del campionato, 11 vittorie di fila nel girone di ritorno e una leadership raggiunta il 14 febbraio con il successo sulla Lazio e mai più mollata.
 

 

LA STORIA DEGLI SCUDETTI DELL'INTER

Lo Scudetto dell’Inter di Antonio Conte è il 19° della storia nerazzurra. Arriva 11 anni dopo l’ultimo tricolore, quello del 16 maggio 2010, quando a Siena l’Inter di Mourinho conquistò il quinto Scudetto consecutivo, mettendo il secondo tassello per il Triplete. Prima dei cinque tricolori consecutivi arrivati tra il 2006 e il 2010 l’Inter aveva conquistato il tredicesimo tricolore nel 1989: lo Scudetto dei record, con Trapattoni.
Il primo Scudetto nella storia nerazzurra risale alla stagione 1909-1910, la seconda dopo la fondazione del Club. La stella, ovvero il decimo Scudetto, arriva nel 1966, con Herrera e la Grande Inter. In mezzo: 1920, 1930, 1938, 1940, 1953, 1954, 1963, 1965. Raggiunta la stella, i titoli arrivano nel 1971 e nel 1980.

SERIE A, L'ALBO D'ORO DEGLI SCUDETTI

Con la conquista del 19° Scudetto l’Inter torna a dominare nella classifica cittadina dei titoli di Campioni d’Italia. Il predominio cittadino si concretizza con il sorpasso sul Milan, fermo a 18 Scudetti. L’albo d’oro della Serie A vede la Juventus con 36 titoli, l’Inter con 19, il Milan con 18. Più staccate le altre squadre: Genoa 9; Bologna, Pro Vercelli e Torino 7; Roma 3; Fiorentina, Lazio e Napoli 2; Cagliari, Casale, Hellas Verona, Novese e Sampdoria 1.

LO SCUDETTO DI CONTE E DELLA SQUADRA

Uno Scudetto “di squadra”: l’Inter di Antonio Conte ha cementato, dopo la passata stagione, la solidità del gruppo. Dopo un avvio di stagione con qualche alto e basso, le vittorie su Torino e Sassuolo danno il via alla prima striscia di vittorie consecutive: sono 8. Gennaio nasconde tre frenate: la sconfitta con la Sampdoria e i pareggi con Roma e Udinese. Ma è anche il mese della pesantissima vittoria sulla Juventus con i gol di Vidal e Barella. Il girone di ritorno è trionfale: 11 vittorie di fila, compreso il derby vinto in maniera schiacciante (0-3). I gol di Darmian contro Cagliari e Hellas Verona scavano di fatto il solco definitivo sulle rivali. Il successo sul campo del Crotone con le reti di Eriksen e Hakimi è il preludio al trionfo con quattro giornate d’anticipo. Migliori marcatori stagionali sono Lukaku e Lautaro Martinez. Un’Inter da applausi.

Load More